Skip to main content

Home / TRENTINO / Valli di Ledro e Chiese / Lago di Malga Bissina e Malga Boazzo

Ultimo aggiornamento: 07/04/2010

Lago di Malga Bissina e Boazzo

In Val di Fumo - Val del Chiese

Lago Malga Bissina  da Nord

La loro origine è artificiale e sono il risultato di un imponente intervento che ha consentito l'utilizzo a scopo idroelettrico delle notevoli risorse idriche della Val di Fumo. Si trovano in un contesto orografico  di assoluto rilievo ad una altitudine di metri 1224 il Lago di Malga Boazzo con un volume di mc 11.800.000, il Lago di Malga Bissina, imponente nelle sue dimensioni, è ad una quota di metri 1780 con un volume, di mc 60.000.000.

Una strada asfaltata che parte dai forti di Lardaro, Val  Daone, e si inerpica per circa 23 Km, è la via di accesso privilegiata per i due laghi. Sono attorniati da imponenti montagne che dividono la Val di Fumo ad est dalla Val di Breguzzo e dalla val di Adamè ad ovest. Partendo da  sud est  verso nord est, si incontrano: Cima Stallone, Cima di Copidello, m.2531,Cima Latolà, Cima Bissina, m.2881, Corno di Trivera, Cima Cop di Breguzzo, m.3001, Cima Cop di Casa, Il Corno di Vigo e di Mezzo, Il Care Alto, m.3463.. Sull'altro versante  si stagliano il Monte Re di Castello, il Corno della Vecchia, Cima d.Avolo, Monte ignaga, Monte Foppà, Corno di grevo, Cima di Molinazzo, Cima Buciaga Nord, m.3012. La testata della Val di Fumo è delimitata dal Monte  e dalla Vefretta di Fumo, m.3475 e dal Monte Folletto, m.3312 e dal Corno di Cavento, m.3405, qui nasce il Fiume Chiese. Tutta questa ampia zona è stata interessata da epiche vicende  belliche: assai numerose sono le testimonianze anche a quote elevatissime.

Nella regione, nella parte ovest, verso  Val Adamè, si trovano numerosi laghi di circo di modeste dimensioni: il Lago d'Avolo, m.2395 raggiungibile con il s. 242 e 1, i  Laghi di Mare, m.2250 e di Monte Ignaga, m.2286, situati a valle del Passo Ignaga tra la Cima d'Avolo e il Monte Foppà. A sud est della Diga di malga Bissina, raggiungibile con il s.242, in circa 1,30 ore, c'è il  bellissimo Lago di Campo, m.1944. A sud ovest, raggiungibile per sentiero senza numero in direzione Malga Seroten, si trova l'isolato Lago di Copidello, m.1968, alle pendici dei Monti Copidello e Latolà.

Molto numerose ma sovente con lunghi itinerari, data l'estensione del territorio, sono le escursioni che possono esere effettuate con partenza dal Lago di Malga Bissina, in assoluto la più raccomandabile, anche perché alla portata di tutti,  è la risalita della Val di Fumo, sino all'omonimo Rifugio, m.1909.

Itinerario di accesso

Strada asfaltata per Val Daone di 23 km, che parte dalla s.237 della Val del Chiese.

Rifugi e Bivacchi nella zona

Rifugio Val di Fumo

Itinerari e traversate

  Al Rifugio Val di Fumo, m.1909, per sentiero 240 e 222, ore 1,35.
  Al Rifugio Val di Fumo, m.1909, per sentiero 240 e 222 e ritorno  per la Cresta della Cop di Breguzzo, s.248, 248b e 223, ore  5,15
  Al Lago di  Campo, m.1944,  per s. 242, ore 1 circa; al Passo di Campo, ore 2 circa.
  A Malga Ervina  e al Rifugio Cai Lissone per il Passo di Forcel Rosso, s.245,s. 24 e s.1, ore 3,45 circa
  A Malga  Val di Fumo via malga Ervina e Passo Forcel Rosso e ritorno, s.245, s 240, ore  6,50.
  Al lago d'Avolo, m.2395, per il Passo di Campo, s. 242 e 1. Ore 2,40 circa.