Skip to main content

Home / TRENTINO / Valli di Ledro e Chiese / Alpi di Ledro / Via Ferrata Che Guevara – Monte Casale

Ultimo aggiornamento: 26/05/2012

Via Ferrata Che Guevara – Monte Casale

Da Pietramurata, valle del Sarca, al Monte Casale

Panorama sul Garda dal Monte Casale

La via  ferrata   Che Guevara è caratterizzata da difficoltà non  troppo sostenute, ma  è estremamente lunga (1400 metri di dislivello),  soggetta a scariche in un

Sviluppo Via ferrata Che Guevara

punto mediano  e  con  percorso mai banale con   tratti erbosi assai ripidi e scivolosi. Da evitare in corrispondenza di abbondanti piogge o dopo nevicate in inverno e nel periodo del disgelo.

Il punto di partenza  è la statale  che congiunge Pietramurata a Sarche in prossimità del cartello di Inizio paese per chi proviene da nord, all’altezza di un mercato ortofrutticolo nei pressi del quale è possibile parcheggiare.  L’attacco della ferrata è a sinistra di una cava e si raggiunge con sentiero nel bosco dopo

Piana del Sarca con Monte Casale

circa 20 minuti di cammino. I tratti attrezzati

Inizio attrezzature Via ferrata Guevara

partono da quota 430 metri e terminano a quota 1200 dove è posizionato il libro di vetta. Il rimanente tratto si snoda tra  pietraie  e vegetazione di basso fusto  e presenta ancora un paio di tratti attrezzati, non esposti, per superare un paio di massi.  

Le attrezzature, in ottimo stato di manutenzione, situazione primavera 2012, consistono per lo più in funi di acciaio e alcuni pioli di ferro infissi nella roccia. Il percorso garantisce ampi spazi di respiro alternando tratti ripidi, mai verticali, con tratti di sentiero. Il panorama offerto sulla Valle dei Laghi e sulla piana di Arco è veramente bellissimo. Di fronte  il lungo massiccio del Bondone-Stivo e a nord del Lago di Toblino, il Dain Piccolo lungo il quale corre la Ferrata Pisetta

Sulla ferrata Che Guevara, primo tratto

La piatta erbosa cima del Monte Casale è un'area di grande benessere:  tutti rimangono incantati  dal meraviglioso panorama a 360 gradi.

Ferrata Che Guevara, tratto iniziale

Discesa: raggiunta la sommità del Monte Casale si scende verso nord sino al Rifugio capanna Don Zio. Qui si prende il sentiero 427 che porta verso est e  con comoda percorrenza aggira il Casale sopra la forra del Sarca incrociando la statale. Da qui si prende il sentiero 427b che porta a Sarche e con una mulattiera a Pietramurata. IL sentiero del Rampin, numero 426, recentemente rimesso in sesto e adeguatamente attrezzato, è percorribile solo in salita. Coloro che dispongono di due autovetture  possono parcheggiare la seconda presso la Galleria Motte, risparmiando così l'ultima ora necessaria per raggiungere  Pietramurata dalla località Motte.

Tabella tempi parziali di percorrenza e andamento altimetrico

luogo quota sentiero Tempo parziale Tempo prog.vo Note,  difficoltà, riferimenti
Maso Marozzo Pietramurata, inizio paese 248 - - - Parch. Concessionaria Auto
Monte Casale 1632 411 4,10 4,10  
Rifugio Don Zio, b.427 1600 427 0,05 4,15  
Bivio per Godesi 1245   0,55 5,10 Sentiero del rampin
Bivio per Passo della Morte/Comano 778   0,35 5,45  
Bivio s. 427b 515 427b 0,30 6,15  
Sarche, mulattiera dx Sarca 260 mul 0,10 6,25  
Pietramurata, Maso Marozzo 248   0,35 7,00  

a quota 700 circa sulla ferrata Guevara

Via ferrata Che Guevara, tratto impegnativo

Via Ferrata Che Guevara 5

Panorama sul Basso Sarca da ferrata Guevara

verso quota 1000 della ferrata Che Guevara

Lago Toblino e Paganella da ferrata Guevara

Lago Cavedine e Garda da ferrata Guevara

Valle dei Laghi da sentiero 427b

Cartina Via ferrata Che Guevara

Cartina su gentile concessione Editrice La Giralpina. Tel. 0432800870

Dati generali:

Grado di difficoltà: EEA - D

Località di Partenza:  Pietramurata

Punto di partenza: Pietramurata

Punto di arrivo: Monte Casale

 quota massima: m.1632

Dislivello in salita: 1400 m. circa

Tempi di Percorrenza: 4 ore comode la salita, 7 ore andata e ritorno

Punti di appoggio intermedi:

Numeri di Segnavia: per il ritorno 411 e 427 427 b

Vie consigliate per il rientro anticipato alla base:

periodo consigliato: evitare periodo disgelo e inverno se Casale  innevato

Principali  cime attraversate: Monte Casale