Skip to main content

Home / TRENTINO / Valli di Ledro e Chiese / Alpi di Ledro / Anello delle due Cime delle Alpi di Ledro e Rocchetta

Ultimo aggiornamento: 28/11/2011

Anello delle due Cime delle Alpi di Ledro e Rocchetta

Panoramico facile percorso sulle cime tra il Lago di Garda e la Val di Ledro

Bocca di Trat, tabelle.

Magnifico e relativamente facile itinerario  sulla dorsale dei monti che dividono la Valle e il  Lago di Ledro  dalla regione di Tenno che si alza sopra il Lago di Garda  in

Cima Pari e Cima Sclapa

direzione nord ovest. Il punto di partenza  è il Parcheggio presso Malga Trat che si raggiunge da Lenzumo in Val di Ledro. Come possibile punto di partenza alternativo  si può fissare Malga Grassi, m.1056 che si raggiunge per strada forestale da Campi, frazione di Riva del Garda. Si superano due cime, nell’ordine: Cima Pari, Cima Sclapa.

L’itinerario ha inizio quindi dai pressi della Bocca di Trat, m.1581, vicino alla quale  si trova il Rifugio Nino Pernici, aperto in estate e primo autunno e  a Capodanno (verificare).  Al Rifugio Pernici si imbocca il s.413 che in circa 50 minuti porta alla Bocca di Saval. Qui  si prende il sentiero 454  in direzione di Malga Saval, ben presto dopo breve salita si incontra una recinzione metallica. Qui si

Cima Pari, verso la vetta

abbandona la mulattiera che scende alla malga e tenendosi sulla destra della recinzione si prosegue per prati senza un sentiero vero e proprio  circoscrivendo una zona umida, talora asciutta. I segnali sono  rari  e sbiaditi  (situazione autunno 2008) e bisogna prestare attenzione  a qualche ometto.  Finalmente si intravede una traccia di sentiero che in alto e verso destra taglia trasversalmente  tra la bassa vegetazione il fianco della montagna in direzione ovest  sud-ovest. La traccia poi  piega a sinistra e  inizia a risalire la dorsale  ovest di Cima Pari sino a intravedere la Val di Ledro e il bellissimo lago.  Una semplice salita lungo i prati porta in breve alla croce di vetta  di Cima Pari, m.1988.  Vicino al filo di cresta, a volte abbassandosi legggermente sulla sinistra per evitare le maggiori asperità, corre la  intuitiva traccia che collega Cima Pari alla vicina, ma più bassa in quota, Cima Sclapa. La discesa a tratti ripida  è breve e in condizioni di terreno normali, non presenta pericoli. Da Cima Sclapa si prosegue in discesa  sul filo di cresta verso  sud est sino ad intercettare il sentiero Cai 453 in

Lago e Alpi di Ledro da Cima Pari

località Campigolo o Bocca di Dromae, il quale, seguito in discesa, porterebbe al Lago di Ledro in località Mezzolago. Il nostro itinerario prevede invece di girare a sinistra, nord. Dopo pochi minuti si incontra il bivio con il sentiero 413 che fa parte dell’ Itinerario Garda Brenta. Da Campigolo  coloro che  avessero una buona riserva di energie potrebbero proseguire per traccia verso sud  sud-est  e in  circa 40 minuti arrivare in  vetta a Cima d’Oro, m.1802, completando così il trittico delle Tre Cime.  Coloro invece che  sentendosi stanchi o appagati, preferiscono già a Campigolo fare ritorno al parcheggio imboccano a sinistra (nord ovest) il sentiero 413 e in meno di due ore  sono al Rifugio Pernici e poi al parcheggio.

Cresta Cima Pari Cima Sclapa

Avvicinamento:  Il punto di partenza per raggiungere la Bocca di Trat, o meglio il parcheggio sottostante e prospiciente la  Malga Trat, è Lenzumo, in Val di Ledro. Per raggiungere la Val di Ledro dall’autostrada del Brennero si esce a Rovereto sud e si prende per  Riva del Garda e successivamente per la Val di Ledro. Oltrepassato Pieve di Ledro si prende a destra per Concei e per Lenzumo. A Lenzumo si prende una strada asfaltata, ripida e stretta in alcuni punti che dopo circa 6 km arriva  a Malga Trat. Complessivamente circa 50 km da Rovereto.

luogo quota sentiero Tempo parziale Tempo prog.vo Note,  difficoltà, riferimenti
Parcheggio Malga Trat 1500 - - - Sin qui In auto Da Lenzumo
Rif. Pernici, B.di Trat 1581 413 0,10 0,10  
Pr. Bocca di Saval, b.454 1720 ssn 0,50 1,00  
Cima Pari 1988 Ssn 1,00 2,00  
Cima Sclapa 1887 ssn 0,40 2,40  
Campigolo, bivio 453 1680 453 0,25 3,05  
Bivio 453 - 413 1680 413 0,05 3,10  
Pr. Bocca di Saval, b.454 1720 413 0,50 4,00  
Rif. Pernici, B.di Trat 1581 413 0,50 4,50  
Parcheggio Malga 1500   0,10 5,00  

 

Nota: i tempi di percorrenza indicati nelle tabelle si riferiscono ad una andatura media  (circa 300 - 350 metri di dislivello per ogni ora di salita, circa 500 m.  in discesa, circa 3 Km ogni ora  in pianura), non comprendono le soste e sono  relativi a condizioni  del terreno e meteorologiche  normali. Alcune quote indicate  generalmente contraddistinte da  (*), sono approssimative.

Dati generali:

Grado di difficoltà dei sentieri:  E sent. 413,  EE traccia sentiero di cresta

Località di Partenza:  Malga Trat

Punto di partenza:  Malga Trat

Punto di arrivo: Malga Trat

 quota massima: m. 1988, Cima Pari

Dislivello in salita: m. 630 circa con le risalite.

Tempi di Percorrenza: ore 5

Punti di appoggio intermedi: nessuno. Nelle vicinanze di Bocca Trat il Rifugio Pernici.

Numeri di Segnavia: 413 e  tracce di sentieri senza numero.

 Periodo consigliato: maggio - ottobre

Principali  cime attraversate: Cima  Pari, Cima Sclapa (Cima d’Oro opzionale)

Cartografia 1/25000: Editrice La Giralpina, nr.12. Kompass 1/35000  nr 096.

Attrezzatura, equipaggiamento: normale da media montagna

Informazioni turistiche: Azienda per il Turismo di Riva del Garda o Consorzio Turistico Val di Ledro (tel. 0464 591222, www.vallediledro.com