Skip to main content

Home / TRENTINO / Val di Sole Pejo e Rabbi / Gruppo Cevedale / Anello Pejo Laghi di Montozzo Torre di Albiolo Val Strino

Ultimo aggiornamento: 26/03/2013

Anello Pejo Laghi di Montozzo Torre di Albiolo Val Strino

Lungo, impegnativo itinerario tra la Catena del Cevedale e i Monti del Tonale, Trentino.

Itinerario in uno scenario veramente magnifico tra le cime del  Gruppo Ortles Cevedale e i monti a nord del Passo Tonale. La zona è costellata di piccoli laghi dal colore blu intenso. Per il dislivello, la lunghezza e le caratteristiche del terreno questo itinerario è consigliato a persone esperte e con buon allenamento.  In alternativa all’anello, viste le condizioni del sentiero a nord est della Bocca di Strino, disponendo di una seconda autovettura, sarebbe preferibile fare una traversata verso il Passo del Tonale  percorrendo il Sentiero degli Austriaci.

Itinerario:  dal parcheggio presso Fontanino di Celentino (Val di Pejo) si imbocca la ripida forestale che porta a Malga Celentino. Qui si continua stando sul versante sinistro, sud, del lago di Pian Palù e seguendo il sentiero 137 sino al bivio con il 111 b dove si procede  in direzione ovest seguendo quest’ultimo. Superato un ponte di assi e funi di acciaio  sul Rio Montozzo  si giunge  alla biforcazione con il segnavia 111, quota 2100.

Ora si segue  quest’ultimo segnavia che  dapprima in direzione sud e poi sud-ovest risale la Val Montozzo mantenendosi sulla sinistra idrografica del torrente. A quota 220 circa la valle si amplia e la pendenza diminuisce sensibilmente assumendo la forma di ondulati pascoli: la Forcellina di Montozzo è diritta di fronte a noi, alla sua destra  la Punta di Montozzo e la dorsale di Punta Ercavallo, a sinistra la Punta di Albiolo.  Raggiunta la Forcellina, quota 2613, in direzione ovest, 200 metri sotto, si nota il Rifugio Bozzi con i Laghi di Montozzo.

Dalla Forcellina si prende a sinistra   il Sentiero Alpini Albiolo, attrezzato dal Gruppo Ana di Pezzo: con tratti assai esposti, ma ben attrezzato, il tracciato risale tra gole e dirupi, i fianchi   occidentali della Punta di Albiolo. Superato il punto più alto scegliendo l’olpzione “facile” o “difficile”  e spostatisi sul versante orientale, si arriva ad un bivio  tra il Sentiero degli Alpini per il Passo dei Contrabbandieri o il Sentiero degli Austriaci per il Torrione d’Albiolo.  Grandiosa la vista sull’antistante Ghiacciaio dei Forni, sui laghetti di Montozzo  e su tre  bellissimi  azzurri specchi d’acqua  posti su una spalla rocciosa tra il Torrione d’Albiolo a  sud ovest e il Redival a nord est.  Calando  per pochi metri verso  nord est si attraversa una morena per poi risalire abbastanza agevolmente, seppur in forte pendenza, il fianco nord ovest del Torrione d’Albiolo sino alla croce di vetta appoggiata su una  modesta fortificazione militare.

Delle attrezzature metalliche, corde fisse, consentono di  scendere il dirupato fianco sud est del Torrione, oltrepassando numerose fortificazioni militari. Siamo affacciati ormai sulla Val Strino, gli omonimi Laghetti  e la Bocchetta di Strino sono davanti a noi, anche se molto lontani e molto in basso. Non rimane che  calare, abbandonando il Sentiero degli Austriaci diretto al Monte Tonale Orientale,  e scendere sino a intercettare il sentiero 137 che risale la Val Strino.  Senza difficoltà si arriva ai bei laghetti e  alla Bocca di Strino con una risalita di almeno 300 metri.  Alla  Bocca di Strino le cose si complicano per il fatto che il sentiero ormai non si distingue più, correndo su interminabili pietraie e i segnali bianco-rossi non sono abbondanti. Bisogna perciò prestare molta attenzione a non smarrire la traccia che ritorna ad essere abbastanza evidente solamente  una volta discesi a quota 2400 circa in Val Comiciolo. Oltrepassata la Bocca di Strino non bisogna calare subito  in mezzo alla valle , ma spostarsi sulla destra, est, e  superare il crinale  settentrionale del  Redival  per iniziare a scendere  a nord della dorsale che collega il Redival al  Monte Palù.  Arrivati ad un avvallamento soprastante un ripido dosso roccioso le tracce diventano sempre più labili  e bisogna solamente scendere cercando il percorso più adatto.  Arrivati finalmente  nella piana Val Comiciolo  la traccia di sentiero è più evidente e poi  dopo il tratto piano inizia una ripida discesa in un bel bosco di larici, il Lago di Pian Palù, seppure molto in basso, è proprio sotto di noi.

Avvicinamento:  Da Trento si prende la superstrada  per Mezzolombardo e la valle di Non sino al Ponte di Mostizzolo, dove si prende per il passo Tonale.  Superato Pellizzano si imbocca sulla destra la Provinciale per Pejo. Arrivati a Pejo Fonti si gira a sinistra in direzione del lago Pian Palù sino al Rifugio Fontatino dove la strada è sbarrata. Circa 84 Km da Trento. Vedi Mappa.

 

Ristoro Fontanino di Pejo

Malga Celentino, bivio 137

nei pressi del bivio 137 e 111b

Ponte prima del Bivio 111 e 111b

Lago di Pian Palù, Val di Pejo

Alta Val Montozzo

Baito in Alta Val Montozzo

Torrione e Punta di Albiolo

Punta di Ercavallo da Val Montozzo

Forcellina di Montozzo, m.2613

Rfugio Berni e Lago di Montozzo

Laghi di Montozzo e Valle di Viso

Tabella tempi parziali di percorrenza e andamento altimetrico

luogo quota sentiero Tempo parziale Tempo complessivo Note,  difficoltà, riferimenti
Rifugio  Fontanino  di Celentino 1678 110 0 0  
Malga Celentino, b.137 1830 137 30    
Bivio 111b 2058 111b 40 1,10  
Bivio 111 2100 111 30 1,40  
Baito 2418   1,00 2,40  
Forcellina di Montozzo 2613 S.al alb 0,30 3,10 Sentiero alpine Albiolo
Pressi Punta di Albiolo 2960   1,15 4,25 Scritta ana pezzo
Bivio  Passo Contrabbandieri e sentiero Austriaci 2950 Sen Aus 0,15 4,40 Sentiero austriaci per esperti
Torrione di Albiolo 2969   0,15 4,55  
Bivio Laghi Strino – Monte Tonale Orientale   Lag Str 0,25 5,20 Verso i Laghi di strino
Laghi di Strino 2578 137 1,00 6,20  
Bocca di Strino 2848   50 7,10  
Val Comiciolo (laghetti) 2334   1,15 8,25 Sentiero molto sconnesso su pietraie
Bivio 111b 2058 111b 0,50 9,15  
Malga Celentino 1830 110 0,25 9,40  
Rifugio  Fontanino  di Celentino 1678   0,20 10,00  

 

Dati generali:

Grado di difficoltà dei sentieri:  E sino a Forcella Montozzo, EEA Sentiero Alpini, EEA Sentiero Austriaci, E sino a Bocca Strino, EE da Bocca  Strino a quota 2400 circa, E  tratto finale

Località di Partenza:  località Fontanino di Celentino, m1686

Punto di arrivo: il medesimo

quota massima: m. 2969, Torrione di Albiolo

Dislivello in salita: m.    1650  circa con le risalite.

Distanza:  Km  20,5.

Tempi di Percorrenza:  circa10 ore.

Punti di appoggio intermedi: -.

Numeri di Segnavia: vedi tabella

Periodo consigliato: luglio - settembre

Principali  cime attraversate: Punta di Albiolo e Torrione di Albiolo.

indicazioni particolari:   sentieri scarsamente segnalati  nella discesa dal Torrione di Albiolo e nella Discesa verso nord da Bocca Strino. Terreno molto scomodo da Bocca Strino a Val Comiciolo

Cartografia:  Editrice La Giralpina, foglio nr. 17, Val di Sole.

Attrezzatura, equipaggiamento: normale da media montagna + set ferrata.

Informazioni turistiche: Azienda per il Turismo Val di Sole. tel 0463901280

Sentiero attrezzato per Punta di Albiolo

Lago Montozzo e Rifugio da sent. Punta Albiolo

Sentiero Alpini Ana Pezzo a Punta Albiolo

Laghetti di Montozzo e Punta San Matteo e Taviela

Sentiero Ana Pezzo a Punta Albiolo

I laghi a nord del Torrione d'Albiolo

Crinale di Ercavallo e Laghetti Montozzo

Verso la cima di Punta Albiolo

Passo del Tonale e Adamello

Laghi di Albiolo e Val Montozzo

Monte Redival e Laghi Strino da Tottione Albiolo

Torrione di Albiolo, Croce

Lago di Strino e Presanella

Laghi di Strino e Val Strino

itinerario da Bocca di Strino

Difficile mal segnalata discesa verso Lago Pian Palù

Il trionfo dell'Autunno sopra il Lago Pian Palù

impietoso commento su sentiero 137




Visualizza Anello Pian Palù Montozzo Albiolo in una mappa di dimensioni maggiori

Meteo