Skip to main content

Home / TRENTINO / Val di Non / Cles / Rifugio Peller sul Monte Peller nel Gruppo di Brenta

Rifugio Peller sul Monte Peller nel Gruppo di Brenta

Tipologia

Rifugi

Indirizzo

Monte Peller - Gruppo di Brenta - Cles

Telefono

0463-/536221, 0463/421619

Ambito Turistico:

Val di Non

Rifugio Peller

Piccolo rifugio adagiato sui declivi erbosi del Monte Peller

Rifugio Peller

Il Rifugio Peller è un piccolo rifugio adagiato sui declivi erbosi del Monte Peller, all'estremità settentrionale del Gruppo di Brenta. Si raggiunge dalla Val di Sole lungo le Val di Mezol e Val dei Cavai.

Dalla Val di Non una lunga strada sterrata di circa 17 Km consente di arrivare ad un parcheggio a circa 15 minuti di cammino dal Rifugio.

E' il punto di partenza ideale per rilassanti escursioni nel Pian della Nana e per traversate lungo i due  impegnativi sentieri che percorrono la cresta settentrionale del Brenta sino al Passo del Grostè: il sentiero 306 delle Palete, e il sentiero alpinistico 336 dedicato a Claudio Costanzi.

Interessanti percorsi ad anello sono possibili partendo dal Peller senza grandi dislivelli. Di sicuro interesse la traversata al Lago di Tovel lungo la Val Madris.

Dati Generali

Altitudine m.2022
ubicazione Monte Peller
posti letto 40
telefono , fax 0463- 536221, 0463-421619
sito internet - e-mail rifpeller@satcles.it
periodo apertura  indicativo (per informazioni precise contattare il rifugio) 20.6 - 20.9

Itinerari di accesso al Rifugio Peller

Vie di accesso: da Cles per strada  di 17 km, a tratti bianca. Camminando lungo il sentiero  Sat 313  ci vogliono 4 ore per raggiungere il rifugio.

Itinerari di accesso: da Cles
località sentiero quota tempo complessivo note,variazioni percorso
Cles - - 1 ora in auto strada bianca km 22
Cles 313 - 4 ore -

 Da Malé si attraversa il Noce e ci si porta in località Regazzini per imboccare il sentiero 374 .Superata la palestra di roccia e la strada forestale proveniente da Plaz , lasciata alle spalle una grande abetaia ,  ci si porta nella Valle di Mezol (destra orografica) . Arrivati ai rifugio si segue la rotabile per un tratto sino ai pascoli di Malga Roi per poi proseguire sino al Rifugio Peller. Sempre da  Malé si raggiunge il  Peller  percorrendo il sentiero nr 308  che passa per  il Prà della selva, la Malga Croviana e per la Malga di Cles (circa 3, 30 ore).

Itinerari di accesso: da Malé
località sentiero quota tempo complessivo note,variazioni percorso
Malé - Regazzini 308 - 4,30 si passa per Malga Croviana e Malga Clesera
Malé - Regazzini 374 - 3,45 -

  Da Dimaro ( Val di Sole - m772), frazione Carciato,  si prende il sentiero 335 in direzione  " La Gnoca"  e si imbocca  la  Val dei Cavai sino alla Ex Malga  Cavalli ( mt 2061)  . Qui si prende il sent. 308 e  si gira verso nord  sino a Fontane Fredde  e poi verso est costeggiando il Palon  sino al Lago delle Salare mt 2012 . Si prosegue verso  nord per  Malga Clesera dove  si imbocca il sentiero 313 che aggira da nord il Monte Peller  . Dopo circa  45 minuti si incontra il sentiero 374 che sale dalla Val di Mezol , in breve si arriva al rifugio

 da Carciato, frazione di Dimaro per la Itinerari di accesso, sentiero n.335
Punto del Percorso quota mslm tempo parziale in minuti tempo progressivo in ore possibilità variazioni percorso
Carciato-Dimaro 774 - 0 VEDI CARTINA
La Gnoca 904 30 h 0,30 -
ex Malga Cavai, bivio 335-308 2061 180 h 3,30 proseguendo per il 335 si arriva a Passo della Nana
Lago delle Salare 2012 = - -
Malga  Clesera 1889 60 h 4,30 -
Rifugio Peller 2022 50 h 5,20 sentiero attrezzato per Monte Peller

Cartina

Cartina Val di Sole Peller

Collegamenti con altri rifugi

Rifugio Graffer  per sentiero delle Palete. Vedi descrizione itinerario, per esperti.

Rifugio Graffer per Sentiero Costanzi,  solo per esperti ed allenati escursionisti. Una delle più affascinanti traversate del Gruppo di Brenta.

Traversate dal Rifugio Peller

al Lago di Tovel per Malga Tassulla, Val Formiga e Malga Tuena
località sentiero quota durata note,variazioni percorso
Rif. Peller 336 2022 - -
Malga Tassulla - 2090 - -
bivio 336 ex 311 ex 311 2090 - questo bivio si trova poco oltre la malga
Passo di Val Formiga ex 311 2072 - il sentiero 311 non viene più segnato per dare protezione all'areale di insediamento dell'orso bruno
Malga Tuena, bivio 310-309 309 1740 - -
Lago di Tovel - 1179  ore 3,30 circa -

 Percorsi ad anello con partenza ed arrivo il Rifugio Peller  

di malga in malga lungo il Pian della Nana
località sentiero quota tempo parziale tempo progr.vo Note,variazioni percorso
Lago Durigat - 1869 0 0 VEDI CARTINA
Malga Tassulla 336 2090 50 h 0,50 -
Passo della Forcola 336 2105 25 h 1,15 -
Passo della Nana 335 2195 25 h 1,40 -
ex Malga Cavalli 308 2061 25 h 2,05 -
Malga Clesera 313 1889 60 h 3,05 -
bivio 313-374 374 - 40 h 3,45 -
Rifugio Peller 336 2022 15 h 4,00 -
Lago Durigat - 1869 10 h 4,10 -

Il punto di partenza  è nei pressi del parcheggio più vicino al rifugio Peller nei pressi del bivio per Malga Tassulla.  Dal  parcheggio (Lago Durigat)  a  Malga Tassulla  ( m.2090), Passo della Forcola (m.2104), Passo della  Nana (m.2195), ex Malga  Cavalli, Malga Clesera (m.1889), Rifugio Peller, Lago Durigat. Si tratta di un percorso che si snoda all’interno dell’area speciale di  tutela dell’orso bruno delle Alpi, attraversa il magnifico pianoro della  Nana che riveste grande interesse botanico e geologico.  Dapprima si segue il sentiero 336 sino a Passo della Nana, qui si imbocca il 335  sino all’ex Malga Cavalli dove si prende il sentiero 308.

Cartina

Cartina anello Pian della Nana Peller

Dal Rif. Peller al Passo di Pra Castron e ritorno per sentieri  374, 313, 308, 335, 336, 365, 310, 306, 336.  Itinerario lungo ed impegnativo nel tratto del sentiero delle Palete  tra la Val di Madris e la Cima  Uomo
località sentiero quota tempo parziale tempo  progr.vo note,variazioni percorso
rif. Peller 374 2022 - - VEDI CARTINA
bivio 374-313 313 - 10 h 0,10 -
Malga Clesera 308 1889 40 h 0,50 -
Lago d.Salare 308 2012 = - -
ex Malga Cavalli 335 2061 75 h 1,55 -
Passo della Nana 336 2195 30 h 2,25 -
Selletta della Nana 336 2530 60 h 3,25 -
Passo di Pra Castron 310 2503 30 h3 ,55 -
Val Madris, dorsale Cima Uomo, secondo bivio 310-306 306 2100* 45 h 4,40 -
Passo della Nana, bivio 306-336 336 2195 90 h 6,10 -
Passo della Forcola - 2105 =   -
Malga Tassulla, Bivacco Pinamonti - 2090 40 h 6,50 -
Lago Durigat - 1869 45 h 7,35 -
Rifugio Peller - 2022 20 h 7,55 -

Cartina

cartina anello Rifugio Peller - Passo di Prà Castron