Skip to main content

Home / TRENTINO / Val di Fassa / Gruppo Marmolada / Via ferrata Sass Aut

Ultimo aggiornamento: 27/10/2011

Via ferrata Sass Aut

Magnifica traversata del Gruppo Sass Aut Vallaccia

Via ferrata Sass Aut, sotto il masso

Quella del Sass Aut è una via ferrata che consente l’attraversamento della dorsale occidentale del Gruppo di Valaccia  dalla Forcella  Sass da le Doudes (punto di arrivo della Ferrata Gadotti) sino alla Cima Sass Aut, la impegnativa discesa  del suo fianco meridionale, l’attraversamento del Sass da Stengia sino a Forcella Baranche, da dove inizia la risalita della Cima Valaccia e la successiva discesa alla Forcella la Costella ( questa forcella può essere raggiunta direttamente  da

Via Ferrata Sass Aut, panoramica

Forcella Baranchie con il s 630 senza salire  la Cima della Valaccia). Il punto chiave del percorso attrezzato è la discesa da un masso arrotondato e levigato incastrato tra le strette pareti del canalone che scende dalla  erbosa cima del Sas Aut. A parte le emozioni dei tratti attrezzati  il percorso è veramente affascinante sia per la varietà del terreno sia  per gli straordinari panorami sulla Val di fassa e sui gruppi montuosi circostanti quali il Latemar, il Catinaccio e il Sassolungo.

Avvicinamento e itinerari:

Molteplici sono le possibilità di  arrivare sulla via di cresta Sas dela Doudes -  Sass Aut: a ) da San Giovanni di Fassa con il sentiero 630 in circa  3 ore alle quali vanno aggiunte almeno  altre  2 ore e un quarto per percorrere la traversata a Forcella La Costella inclusa la salita a Cima Vallaccia. Per il ritorno a San Giovanni  ancora tre ore.

via ferrata Sass Aut part 2

Totale anello da San Giovanni ore 8,20;   b)  dalla Val San Nicolò, Pozza di Fassa,   all’altezza del primo parcheggio a quota 1400  circa. Sentiero 615 e 624  sino   alla Forcella  La Costela in circa 4 ore, alre 2 ore e un quarto per la percorrenza del tratto di cresta sino alla Forcella sas de la

Cresta Sas Aut Sas Da Stengia e Punta Valacia

Doudes, ancora tre ore per ritornare al punto di partenza. Totale anello da Pozza di Fassa con sentieri 615, 624, 630,  635, 630 : ore 9,15;  c)  dalla Val San Nicolò con partenza dalla Soldanella con anello attorno a Sas de la Doudes, Sas da le  Undes da Vich, Sass Aut, Cima Vallaccia e percorrenza ferrate Gadotti e Sass Aut. Si percorrono i sentieri  615, 617 (ferrata Gadotti), 630 (ferrata Sass Aut), 624 e ancora 615. Tempo complessivo per questo anello ore  7,30.

Tabella tempi parziali di percorrenza e andamento altimetrico con arrivo e partenza da San Giovannii di Fassa.

luogo quota sentiero Tempo parziale Tempo compless Note,  difficoltà, riferimenti
San Giovanni di Fassa 1320 630      
Forcella Sass de la Doudes 2405   3,10 3,10  
Cima Sass Aut 2555   0,30 3,40  
Forcella Baranche 2545   1,15 4,55 Tratto con attrezzature
Cima Valacia 2637   0,15 5,10  
Forcella La Costella 2510   0,10 5,20  
Bivio 616 - 620 2120 616 O,55 6,15 Pr. Selletta di Piz Meda
Bivio 616 – 642, Bezadoi 1793 642 0,45 7,00  
Pociace, bivio 638 1703 630 0,30 7,30  
San Giovanni di Fassa 1320   0,45 8,15  

Cartina Ferrata Sass Aut

 

Cartina per gentile concessione Editrice La Giralpina. Tel. 0432800870

Dati generali:

Grado di difficoltà:  EEA - MD

Località di Partenza: San Giovanni di Fassa

Punto di partenza:

Punto di arrivo: San Giovanni di Fassa

 quota massima: m.2637, Cima Valacia

Dislivello in salita: m.1327 circa

Tempi di Percorrenza: 8,15

Punti di appoggio intermedi:

Numeri di Segnavia: 630, 616, 642, 630

periodo consigliato: estate, primo autunno.

Principali  cime attraversate: Sass da le  Doudes, Sass da le Undess de Vich, Sass Aut, Cima Valacia.