Skip to main content

Home / TRENTINO / Val Rendena / Madonna di Campiglio / Via Ferrata Gustavo Vidi alla Pietragrande

Ultimo aggiornamento: 13/04/2010

Via Ferrata Gustavo Vidi

Giro della Pietragrande nel Gruppo di Brenta

Vagliana_Pietra_grande

Questa sentiero attrezzato, abbastanza semplice nel suo genere, consente di fare il giro della Pietragrande e di fatto costituisce la continuazione del sentiero Costanzi dalla Val Gelada di Campiglio al Passo Grostè.

In prossimità degli Orti della Regina (ore 1,30 dal passo del Grostè) il sentiero 390 confluisce nel sentiero 336  (Costanzi)  che viene seguito  lungo la Alta Val Gelada sino alla Bocca dei Tre Sassi (mt  2.614), ore 1,30. Ore 3  dal Passo del Grostè. Lasciato il segnavia 336 si prende il 334 discendendo la Val delle Giare sino al bivio con il nr 306, sentiero delle Palete (un’ora scarsa di cammino-  4 ore dall’inizio). Si  segue il sentiero salendo verso il Passo del Grostè, ore 1, 20,  5 ore 20 complessive.

Tabella sintetica

Punto di partenza:   passo del Grostè mt 2442
Punto di arrivo: passo del Grostè
quota massima: 2663 , cresta  sud di Cima Pietra Grande
Dislivello in salita: 480 metri circa
Tempi di Percorrenza: 5 ore – 5 ore e mezzo
Principali cime attraversate Pietra Grande, Cima Vagliana
Numeri di Segnavia: 390. 336, 334, 306.
Grado di difficoltà: non difficile
periodo consigliato: giugno - ottobre
indicazioni particolari: -

 

Il percorso Gustavo Vidi

Via_ferrata_G_Vidi

Tabella tempi parziali di percorrenza e andamento altimetrico

Punto del Percorso n°  sen. quota mslm tempo parziale in minuti tempo progressivo in ore possibilità variazioni percorso
Passo del Grosté 390 2442 0 0 -
Cresta Sud Pietra Grande 390 2660* 0,45 0,45 -
Sperone degli Orti, bivio 336 - 2522 0,45 1,30 a)si ritorna al Grostè per il s.336e 301 b) si prosegue per il 336 verso nord sino alla B.ca dei 3 Sassi, si piega a est per il 334. Si scende la Val de le Giare e si imbocca il 306 verso sud