Skip to main content

Home / TRENTINO / Val Rendena / Gruppo di Brenta / Anello Durmont Cargadur Val Manez Cima Petta

Ultimo aggiornamento: 25/03/2013

Anello Monte Durmont Cargadur Val Manez Cima Petta

Lunga erscursione tra La Val d'Algone e la Val Manez, Valli Giudicarie, Gruppo di Brenta, Trentino

Siamo alle propaggini sud-occidentali del Gruppo di Brenta  nei bellissimi boschi delle Regole di Manez, comune di Ragoli.  Interessante  e panoramico itinerario  tra La Val Manez e la Val Rendena con puntata opzionale a Cima Petta sulla dorsale che divide la Val d’Algone dalla Val Manez. Un percorso parte in cresta su sentieri non sempre ottimamente segnalati, parte nella boscosa valle di Manez ove i percorsi sono più agevoli e le segnalazioni sono sufficienti.

Itinerario: dal parcheggio  si imbocca il sentiero del Parco Naturale, nr 9 in direzione Stavel e poi Monte Durmont.  Lungo una mulattiera in bellissimo bosco si raggiunge in poco meno di mezz’ora e con pendenza modesta la località Pramarciù. Da qui si  prosegue  in direzione nord, seguendo dei segnali di colore celeste, talora sulle pietre, tal’altra sugli alberi,  risalendo con pendenza crescente  il fianco meridionale della panoramica Cima Durmont, dove è posizionata una grande croce. 

Il nostro itinerario prosegue seguendo il filo della cresta su una traccia ben marcata, mai troppo esposta, che regala un continuo panorama sulla sottostante Val rendena e sui monti dell’Adamello-Presanella. Dopo circa 40 minuti si arriva al Passo campiol, m.1671 che separa  il Durmont dal Monte Cargadur. Qui numerosi cartelli indicano  varie direzioni quali il Dolomiti di Brenta Trek  verso Passo Malghette, il sentiero 9 verso val Magrera e il sentiero 12 verso Stablei. Il nostro itinerario prevede invece di raggiungere Passo Malghette  percorrendo la dorsale e passando per la Cima ricoperta di mughi del Monte Cargadur, m.1871.  Nel tratto di salita la traccia è abbastanza  visibile anche se non  nettissima. Sulla cima un segnale celeste con il numero 9 disegnata su di un sasso. Inizia ora un tratto in forte discesa dove è facile perdere la traccia.  Si deve stare attenti a non andare troppo a sinistra, ovest, ma puntare piuttosto, pendii permettendo verso nord – nord est dove si incontrerà il Passo delle Malghette dopo circa  40 minuti. Coloro che  vogliono provare nuove emozioni e panorami sul Brenta possono cimentarsi nella salita su di una buona traccia che porta alla Dorsale Monte Iron  Monte Tof, Cima Petta. Diversamente si seguiranno in direzione sud le indicazioni bianco rosse del Dolomiti di Brenta Trek.

Per salire a Cima petta si segue  a sinistra, est, una traccia in  forte salita che passa vicino a dei grossi abeti  per poi  sbucare in una prateria con  visibile traccia  in diagonale.  Si procede sempre in direzione est , dopo 15 minuti si incontra un vecchio cartello a terra con segnavia 15 e colore celeste. Dopo altri 10 minuti si incontra un altro palo con tabella indicante segnavi 15  e la scritta “Monte Toff”. Ormai ci siamo alzati abbastanza per vedere tutto il percorso di andata sulla dorsale Durmont-Cargadur e  siamo  quasi sulla dorsale  del Monte Toff, che raggiungiamo in altri 15 minuti. Procedendo sul filo di cresta, esposto in alcuni punti, ma mai pericoloso, dopo una leggera contropendenza in circa 10  minuti si raggiunge Cima La Petta, m.2054. Ritornati a Passo delle Malghette e seguendo la direzione sud  si arriva a Val Magrera. Qui sempre in direzione  sud e tenendosi sulla destra orografica della valle si segue il segnavia 10, raggiungendo Poza dopo circa 15 minuti. Sempre in un fitto bosco e in leggera discesa si raggiungono le località Stablei e Brugnol.  Il sentiero prosegue ora sul ripido fianco orientale del Monte Durmont   regalandoci belle vedute sulle sottostanti frazioni Binio e  Larzana. Con una leggera  e breve salita si raggiunge nuovamente Pramarciù da dove con il sentiero nr 9 si ritorna al parcheggio.

Avvicinamento:  Il punto di partenza è dato dal parcheggio nei pressi di Passo Daone sulla  provinciale nr 34 che da Ragoli arriva a  Borzago in Val Rendena. Da Trento si imbocca la statale 237 per Brescia. Poco prima di Tione si prende a destra per Preore e poi Ragoli dove si imbocca la provinciale 34 sino al Passo. Circa  45 KM da Trento.  Vedi Mappa.

Tabella tempi parziali di percorrenza e andamento altimetrico

luogo quota sentiero Tempo parziale Tempo totale Note,  difficoltà, riferimenti
Passo Daone - Stavel 1300 9 0 0  
Pramarciù   9 25    
Monte Durmont 1835 9 1,10 1,35  
Passo di Campiol, bivio 1671 9 0,45 2,20  
Monte Cargadur 1871 9 1,00 3,20  
Passo delle Malghette 1723 ssn 40 4,00 Salita opzionale a Cima La Petta
Monte Toff 2033   50 4,50  
Passo delle Malghette - Margole 1723 dbt 40 5,30  
Val Magrera   10 10 5,40  
Poza   10 15 5,55  
Stablei   10 20 6,15  
Brugnol   10 20 6,35  
Pramarciù   10 40 7,15  
Passo Daone - Stavel 1300 9 20 7,35  

 

Passo Daone, parcheggio

croce di vetta, Monte Durmont

Carè Alto, Val Borzago e Val S.Valentino

Veduta da Durmont verso Valli Giudicarie

Dorsale Nord Durmont con Corno Senaso e Vallon

Dorsale a Petta Monte Tof edietro Cima Vallon

Corno di Senaso e Cima Vallon

Monte Cargadur

Dati generali:

Grado di difficoltà dei sentieri:  E, EE nel tratto  tra Monte Cargadur e  Passo delle Malghette.

Località di Partenza:  Passo Daone

Punto di partenza:  Parcheggio Passo  Daone

Punto di arrivo: medesimo

Quota Partenza: m.1300 circa.

quota massima: m. 2054, Monte La Petta

Dislivello in salita: m. 1300 circa con le risalite.

Distanza:  Km 15,6 circa.

Tempi di Percorrenza: ore

Punti di appoggio intermedi:

Numeri di Segnavia: 9,

 Periodo consigliato: maggio- novembre

Principali  cime attraversate: Monte Durmont, Cargadur, La Petta.

indicazioni particolari:

Kompass, Gruppo di brenta 1/50000.

Attrezzatura, equipaggiamento: normale da media montagna

Informazioni turistiche: Consorzio per il turismo  Giudicarie Centrali

Gruppo Adamello Presanella da Cargadur

Cargadur e Passo Malghette

Val Manez, Monte Iron e Durmont

Cima La Petta

Malga Movlina, Dos Sabion, Vallon




Visualizza Anello Durmont Val Manez in una mappa di dimensioni maggiori

Meteo