Skip to main content

Home / TRENTINO / Trento e Monte Bondone / Gruppo Bondone e Stivo / Anello delle Tre Cime del Monte Bondone

Ultimo aggiornamento: 25/03/2013

Anello delle Tre Cime del Monte Bondone.

Classica escursione sulle cime della "Montagna di Trento"

Un percorso classico, con molte varianti di varia difficoltà, in un ambiente tutelato da Riserva Naturale del Monte Bondone e che offre  bellissimi panorami a 360 gradi.  La percorrenza  non è impegnativa, se si esclude il tratto che risale la cima del Dos Abramo. La segnaletica è buona come pure la manutenzione dei sentieri. La tabella dei tempi sotto riportata include anche la salita al Cornetto, raccomandabile e non molto imoegnativa, e quella al Dos di Abramo che presenta maggiori difficoltà quantunque attrezzata.

Itinerario:  dal parcheggio (a pagamento in alta stagione invernale)  si segue per un breve tratto la provinciale in direzione di Garniga per poi deviare ben presto a destra, sud-ovest, seguendo il segnavia 607, che indica Costa de Cavai e Cornetto. Lasciandosi alle spalle “la civiltà” si risalgono in moderata pendenza  dei bei pascoli seguiti da una fascia caratterizzata da vegetazione di basso fusto. Il sentiero 607 sale in direzione sud lungo un costolone  che  offre bellissimi panorami sul Carè Alto e sulle Dolomiti di Brenta.  Procedendo si arriva così ad un relativamente  stretto filo di cresta, prativo verso ovest, che porta direttamente ai piedi del Cornetto. Il sentiero ben consolidato a valle con rinforzi di legno rasenta alcune roccette e poi arriva ad intercettare il sentiero 617 che passando a nord del Cornetto prosegue verso il Monte Stivo.  Qui  c’è la possibilità di salire  al Cornetto  in circa 10 minuti con percorso non molto difficile (salita altamente raccomandata). Dalla cima si ritorna al bivio con il 617 e qui ci si dirige verso il Dos di Abramo prendendo un sentiero senza numero  che in direzione est porta in breve alla erbosa  sella tra   il Cornetto e il Dos Abramo. (questa scorciatoia evita di dover aggirare da ovest e sud ovest il Cornetto).  Seguendo il sentiero 607 ben presto si incontra il bivio con il segnavia 638 A  che con qualche attrezzatura, mai veramente impegnativo, consente di raggiungere la piatta cima del Dos di Abramo, ricoperta di mughi, dopo aver intercettato il punto di arrivo del sentiero Ferrato Giulio Segata, assai impegnativo. Dalla cima, dopo una breve deviazione per raggiungere la croce di vetta,   il sentiero 638 A con tratti esposti ed attrezzati ci riporta  sul più tranquillo sentiero 636.  Coloro che non volessero salire alla Cima del Dos Abramo  non hanno che da proseguire  sul segnavia 636 che  aggira la base rocciosa del  Dos Abramo sul versante  nord. 

Il cammino ora prosegue su un terreno  misto di erba e mughi  e risale  con media pendenza il  crinale sud di Cima Verde. Da qui si ignora il segnavia 630, sentiero attrezzato Sparavei  che in direzione  est porta dapprima al Bivacco larentis, poi a Malga Albi e infine a Garniga Terme.  Dalla  Cima Verde invece si scende in direzione nord sul facile sentiero 636 che  percorrendo la Val del Merlo va a intersecare la provinciale per Garniga  nella parte  sud della piana delle Viote, 500 metri a sud del parcheggio.

Avvicinamento:  Da Trento si prende la Strada Statale per Brescia deviando  nei pressi della Vela per Sopramonte lungo la SP 85  e proseguendo sino a Candriai e al Parcheggio Vote in corrispondenza del Bivio per Garniga Terme. Vedi Mappa.

 Tabella tempi parziali di percorrenza e andamento altimetrico

luogo quota sentiero Tempo parziale Tempo complessivo Note,  difficoltà, riferimenti
Parcheggio delle Viote, centro sportivo 1566 607 0 0  
Le Coe 1580   0,20 0,20  
Costa dei cavai, b.618 1820   0,40 1,00  
Ginever 1931 607 0,20 1,20  
Vers. Nord Cima Cornetto, bivio 617 e 636 2100 607 0,30 1,50  
Cima Cornetto 2180   0,15 2,05  
Vers. Nord Cima Cornetto, bivio 617 e 636 2100 636 0,10 2,15 Sentiero attrezzato delle 3 Cime
Pr. Sella  SO Dos Abramo, b.638a 2050 638a 0.15 2,30 Sentiero attrezzato, diff. EEA-PD
Croce Dos Abramo 2133   0,30 3,00  
Pr. Sella  SE Dos Abramo, b.638 2070 636 0,10 3,10  
Cima Verde b.630 2102   0,20 3,30  
Val del Merlo ingress Riserva Naturale 1600   1,05 4,35  
Viote Gervasi 1534 - 0,15 4,50  

 

Tre Cime Bondone, traccia iniziale

Piana delle Viote e Palon

Carè Alto, Corno Cavento e Crozzon di Lares

Sulla Costa dei Cavai

Verso il Cornetto

Piana del Sarca e Casale

Dos Abramo

Dos Abramo, Cima Verde e Palon da Cornetto

Dati generali:

Grado di difficoltà dei sentieri:  E sent 607 e 636. EEA-PD sent 638 A per Dos Abramo

Località di Partenza:  Parcheggio delle Viote, Gervasi

Punto di arrivo: il medesimo

quota massima: m. 2180, Cima Cornetto

Dislivello in salita: m.    866  circa con le risalite.

Distanza:  Km  11,5.

Tempi di Percorrenza:  circa 5 ore.

Punti di appoggio intermedi: -.

Numeri di Segnavia: 607, 636, 638 A, 636

Periodo consigliato: maggio- novembre

Principali  cime attraversate: Cornetto, Dos di Abramo, Cima Verde.

indicazioni particolari:  -

Cartografia:  Editrice La Giralpina, foglio nr. 15, Valle del Sarca.

Attrezzatura, equipaggiamento: normale da media montagna

Informazioni turistiche: Azienda per il Turismo di Trento, tel 0461216000.

Gruppo di Brenta da Cima Cornetto

Il Cornetto dal s.617

Facile tratto attrezzato per Dos Abramo

Tratto superiore Via Ferrata Segata

il facile crinale ovest di Cima Verde

facili attrezzature ad est del Dos Abramo

da Dos Abramo verso Cima Verde

lungo il fianco sud di Dos Abramo

Da Cima Verde verso Cornetto

Garniga Terme




Visualizza Anello Tre Cime del Bondone in una mappa di dimensioni maggiori

Meteo