Skip to main content

Home / TRENTINO / Trentino - esperienze vive / Weg 2000 Val Casies, alta Via delle Malghe occidentali

Ultimo aggiornamento: 28/04/2013

Weg 2000 Val Casies, alta Via delle Malghe occidentali

Rilassante ma lunga escursione tra boschi e alti pascoli.

Itinerario molto rilassante, senza grosse asperità. Una volta in quota si procede con moderate risalite. Diverse le possibilità di allungare e/o accorciare a piacere il percorso. Segnaletica piuttosto buona. Bellissimi e cotanti panorami sulla Valle di Casies e sui monti omonimi, nonché sulle Dolomiti di Sesto e sul Gruppo del Cristallo. L’alta Via “Weg 2000” di Casies corre anche a sud est della Valle andando a intersecare la Bonner Hohenweg.

Aspetti positivi: bellissimo e vario percorso da consigliare nel periodo della fioritura o nel primo autunno.Possibilità di ristoro nelle numerose malghe

 Criticità = elementi da considerare:  percorso molto lungo con discreto  dislivello.

Percorso stradale:  da Bressanone, uscita autostradale  si prende la strada per la Val Pusteria sino Monguelfo, ove si gira  per la Val di Casies e poi percorrendola sino a Santa magdalena, parcheggio in fondo alla valle, vicino allo skilift, circa 62 km. Vedi Mappa.

Itinerario: dal parcheggio prima della sbarra si segue verso nord la forestale, segnavia 49, con indicazione Gsieser Toerl, Forcella di Casies, che si raggiunge in circa due ore e mezzo, dopo aver superato la Kradorfer Alm e la Oberbergal. La percorrenza è molto comoda su ampia forestale in mezzo a ariosi pascoli intervallati a boschi di abete e larice.

 La forcella rappresenta un valico di confine tra   Italia e Austria. Da qui si prende  una buona traccia verso sud ovest, ignorando il segnavia 88 che porta sulla cima del Deferegger Pfannhorn. Dopo circa 20 minuti si  incontrano due minuscoli e poco profondi laghetti quasi nascosti tra le pieghe della dorsale est  della Feldspitze.  Dopo i laghetti il sentiero sale  leggermente e  assecondando l’andamento della montagna, regalando persistenti panorami verso sud est (Dolomiti di Sesto e Cristallo) ci porta alla Weissbachalm che si trova in una ampio avvallamento  sul fianco est della Hinterbegkofel.

Un’ora di cammino divide la Weissbachalm dalla Durra Alm: dapprima bisogna risalire il versante opposto della vallata superando il crinale sud della Hinterbergkofel, sopravanzare i fianchi di levante della  Edelweissknopf  e  risalire leggermente per oltrepassare il crinale est della Roetelspitz.

Dalla Durra Alm con il sentiero 10 A si può  scendere  a  Santa Magdalena. Il nostro itinerario prevede invece di proseguire verso sud, sulla Weg 2000 e di attraversare la Kasertal costeggiando  le pendici orientali  della Regelspitze e dell’Hoher Mann, sino a raggiungere la Pfinnalm. Qui inizia  il nostro rientro per comoda forestale e in circa 90 minuti arriviamo al parcheggio.

 

Val Casies e Dolomiti di Sesto da Weg 2000

Punto di partenza e transito quota sent Tempo  parz Tempo totale Note,  difficoltà, riferimenti
Parcheggio santa Magdalena 1486 49      
Kradorfer Alm,  bivio 49a 1704   0,50   ristoro
Oberbergalm 1971   0,50 1,40  
Gsieser Toerl 2206   0,40 2,20  
Bivio 49b 2229   0,40 3,00  
Bivio s.53 2196   0,20 3,20  
Weissbachalm 2132   0,10 3,30  
Durra Alm 2250   1,00 4,30  
Pfinn Alm 2125 10 0,50 5,20  
Ascht Alm 1874   0,30 5,50  
Parcheggio santa Magdalena 1486   1,00 6,50  
           

Nota: i tempi di percorrenza indicati nelle tabelle sono del tutto indicativi e   si riferiscono ad una andatura media  (circa 300 - 350 metri di dislivello per ogni ora di salita, circa 500 m.  in discesa, circa 3 Km ogni ora  in pianura), non comprendono le soste e sono  relativi a condizioni  del terreno e meteorologiche  normali. Alcune quote indicate  generalmente contraddistinte da  (*), sono approssimative. Le mappe riportate sono approssimative.

Primo sole sulla Val Casies

veduta sull'alta Via 2000 di Casies ovest

verso la Gsieser Toerl, Forcella di Casies

Superata la Oberbergalm

cartelli alla Gsieser Toerl

Crocifisso alla Gsieser Toerl

Plankferd e Hochkreuzspitze

Laghetto alle pendici est del Deferegger Pfannhorn

Dati generali:

Gruppo Montuoso: Monti di Casies.

Grado di difficoltà dei sentieri:  E,

 Segnaletica: abbastanza buona.

Località di Partenza:  Santa Magdalena Casies.

Punto di partenza:  Parcheggio presso skilift .

Punto di arrivo:  il medesimo, percorso ad anello.

quota massima: m. 2306

Dislivello in salita:. M.1220

Dislivello in discesa: m.1220.

Lunghezza percorso:  Km 21,8

Tempi  di Percorrenza: ore 7, escluse le pause.

Punti di appoggio intermedi:  diverse malghe, aperte in stagione estiva..

Numeri di Segnavia:  vedi tabella.

Periodo consigliato:  giugno – metà ottobre.

Vie per il rientro anticipato a valle:  sentiero 49b e 10 A

Attrezzatura: normale da alta montagna.

Cartine: Kompass foglio 057, Anterselva, Valle di Casies
info turistiche: Associazione Turistica  Val  Casies 0474 944118

Trasporti pubblici: Mobilità Alto Adige

Previsio ni meteo locali:  Meteo Bolzano    Meteotrentino

 

Val di Casies e Dolomiti di Sesto 2

alta via delle Malghe corre sopra il limite boschivo

 

Weissbachalm

bivio per Hinterbergkofel

Wessbachalm da ovest

Halsscharte e Innerrodelgungge

Dalla Forcella di casies alla Weissbachalm

Verso Durraalm

i bei pascoli della Pfinnalm

 

Weg 2000 Casies, pascoli Pfinnalm

 

Val Casies e catena Riepenspitze

Santa Maddalena - Val Alta, Casies




Visualizza Anello Casies Weg 2000 ovest in una mappa di dimensioni maggiori

Meteo