Skip to main content

Home / TRENTINO / Trentino - esperienze vive / Via Ferrata Tru Dolomieu al Piz Dles Conturines

Ultimo aggiornamento: 01/11/2011

Via Ferrata Tru Dolomieu al Piz Dles Conturines

Facile ferrata per salire la vetta che domina da est la Val Badia

Piz dles Conturines, via ferrata Tru Dolomieu

La Tru Dolomieu è una facile e breve via ferrata che consente la salita alla magnifica Cima Conturines, m.3064, nel gruppo Fanes Conturines. E’ una cima che domina da oriente  la Val Badia con  pareti strapiombanti e caratterizzate da grandi ondulature. Tutto il tragitto  della via normale  che sale da est sul versante del gran Fanes è assolutamente privo di difficoltà  sino al  pianeggiante Picco delle due Forcelle, da dove  ha inizio il caratteristico acrocoro sommitale roccioso  della Cima Conturines.

Via ferrata Tru Dolomieu, attacco base

Percorso stradale:

Da San Casciano Badia si prende  la SP 37 per il Passo di Valparola, superato Armentarola dopo circa un Km in località Punt de Solare, si svolta a sinistra  sino al parcheggio nei pressi del ristoro Capanna Alpina. (8 km da La Villa)

Avvicinamento:

Via ferrata Tru Dolomieu, parete

Dalla Capanna alpina un comodo sentiero dapprima pianeggiante e poi via via sempre più ripido porta al Col de Locia, ore 1,00 circa. Dal Colle  si procede su una comoda mulattiera sino al Ju de l’Ega, trascurando il bivio per le Cime Campestrin e per la Forcella del Lago.  In prossimità del Ju de l’Ega  (grande alpeggio pianeggiante attraversato da un corso d’acqua) un cartello  con indicazioni Conturines Lavarella segna la direzione da prendere a sinistra verso nord ovest. Il sentiero attraversa un falsopiano con tanti mughi e poi risale  abbastanza dolcemente la valle  racchiusa a sinistra dai fianchi del Piz Taibun.  Dopo circa  un’ora dal bivio si incontra  il Lago Conturines, a volte asciutto come nel settembre 2008. Si sale ancora molto, ma sempre comodamente sino ad intersecare in prossimità della forcella di destra del Piz dles Dues Forceles  il sentiero che porta a Cima Lavarella. Qui si piega a sinistra, sud,  su ottima

Piz dles Conturines, croce di vetta

traccia e in circa mezz’ora si arriva alla base  dell’inconfondibile  “cappello” roccioso di Cima Conturines, dove hanno inizio le attrezzature. Una serie di scale e funi metalliche  caratterizzano questa facile via ferrata, anche l’esposizione è contenuta. Escursionisti allenati possono prevedere anche la salita a Cima Lavarella, m.3055,  con un tempo di circa un’ora per la salita e la discesa.

Ritorno: per la via di andata. Tempo circa 3 ore e trenta.

Tabella tempi parziali di percorrenza e andamento altimetrico Capanna Alpina – Cima Conturines

luogo quota sentiero Tempo parziale Tempo compless Note,  difficoltà, riferimenti
Capanna Alpina 1732 11      
Col de Locia 2069 11 1,00    
Bivio s.11 s.20b 2116 11 0,30 1,30  
Ju da l’Ega 2157 ssn 0,30 2,00 Si prende a sinistra per un sentiero senza numero
Lago Conturines 2520   1,00 3,00  
Forcella, bivio sent. Per Piz Lavarella 2885   1,20 4,20  
Inizio attrezzature 2960   0,30 4,50  
Cima Conturines 3064   0,20 5,10  
Capanna Alpina 1732   3,30 8,40  

Piz dles Conturines da est

Dati generali:

Grado di difficoltà:  facile nel suo genere

Località di Partenza:  Armentarola Val Badia

Punto di partenza: Capanna Alpina, m.1732

Punto di arrivo: Cima Conturines

 quota massima: m.3064

Dislivello in salita: metri 1332.

Tempi di Percorrenza: ore 8/9 compreso il ritorno

Punti di appoggio intermedi: nessuno

Numeri di Segnavia: vedi tabella

periodo consigliato: estate, primo autunno.

Principali  cime attraversate: Cima Conturines, Picco delle Due Forcelle.

indicazioni particolari: valutare possibilità di salire anche Cima Lavarella.




Visualizza Cima Conturines in una mappa di dimensioni