Skip to main content

Home / TRENTINO / Trentino - esperienze vive / Via Ferrata Sandro Pertini al Monte Stevia - Smantellata a fine 2014

Ultimo aggiornamento: 03/01/2015

Via Ferrata Sandro Pertini al Monte Stevia

Questa via non esiste più.

Col dla PIeres e Monte Stevia da Piz Duleda

Questa via ferrata purtroppo è stata smantellata a fine 2014 per ottemperare ad una  sentenza della magistratura. Si può raggiungere il Monte Stevia per sentiero normale.

La Via ferrata Pertini  al Crep de la Port  risale la parete sud  del Mont de Stevia lungo uno sperone della montagna chiamato Crep de la Port.  Il punto di inizio si trova a circa 20 minuti di  cammino dal parcheggio di Vallunga, a Selva di Val Gardena.  Le atterzzature consistono in solide funi metalliche, scale e staffe infisse nella roccia. Il tracciato si snoda su un misto di ripidi passaggi su arbusti e fondo erboso alternati al superamento di massi rocciosi  alcuni molto esposti e mai banali. L’impegno complessivo non è comunque tecnicamente eccessivo anche se il percorso  non è proprio breve, questa ferrata va classificata tra quelle di media difficoltà.  A quota 1900 circa le attrezzature terminano seguite da un ripido sentiero, ma riprendono poco più  in alto. Una scala orizzontale  segna l’inizio dell’ultimo tratto, abbastanza verticale ma generoso di appigli. Una serie di staffe e ancora una scala facilitano di molto la percorrenza di questa tratto finale. Poco prima della fine della ferrata,  quota 2140, in una nicchia  ricavata nella roccia  si trova il libro di vetta.  Al termine delle attrezzature un sentiero tra i prati, dapprima assai ripido, ma poi sempre più agevole, porta in circa 20 minuti al Rifugio Stevia a quota  2312.  Per tutto il percorso  si deve  calcolare almeno  2 ore  e mezzo  - tre. Veramente notevole il panorama sulla Val Gardena e sul Sassolungo.

Percorso stradale:  Selva di Val Gardena si raggiunge dall’autostrada del Brennero, uscita di Chiusa – Klausen, distanza km 30 circa.

Avvicinamento: dal parcheggio a pagamento di Vallunga  si procede  per alcuni metri in direzione del Rifugio Puez, ben presto un cartello indicherà il percorso per la ferrata che si raggiungerà in  circa mezz’ora  superando un fitto bosco sia per sentiero che per strada che si abbandona  in prossimità di un grosso masso  a forma di piramide.

Ritorno: per il ritorno l’itinerario più breve prevede   la discesa del versante ovest del Monte Stevia. Il sentiero 17 a, sentiero Palota, porta dapprima alla Forcella di San Silvestro  e poi la discesa al Plan da la Tambres e all’incrocio con il sentiero 3, percorrendo il quale verso sinistra, sud est, in circa  tre quarti d’ora  si arriva  al Parcheggio. Due ore e un quarto dal Rifugio Stevia

Assai più dispendioso, ma anche più remunerativo, è l’anello che prevede  il superamento del Col dla Pieres  Forcella de la Sieles, Rifugio Puez,  Forcella Champai, Val Chedul, Vallunga. Questo itinerario per buoni camminatori  è proposto nella seconda tabella

Tabella tempi parziali di percorrenza e andamento altimetrico Via ferrata Pertini  Rifugio stevia Forcella San Silvestro Parcheggio Vallunga.

luogo quota sentiero Tempo parziale Tempo totale Note,  difficoltà, riferimenti
Parcheggio Vallunga 1608 sn     Ferrata Pertini o  s 17 da Cisles
Attacco ferrata 1730   0,30    
Fine ferrata 2140   1,50    
Rifugio Stevia 2339 17 a 0,20 2,40  
Forcella di san Silvestro 2489   0,20 3,00  
Bivio 17 a - 3 2751   O,50 3,50  
Vallunga per s.12 1608   0,30 4,20  

 

Tabella tempi parziali di percorrenza e andamento altimetrico Via ferrata Pertini  Col dla Pieres, Rifugio Puez - Forcella Champai – Val Chedul

luogo quota sentiero Tempo parziale Tempo totale Note,  difficoltà, riferimenti
Parcheggio Vallunga 1608 sn     Ferrata Pertini o  s 17 da Cisles
Rifugio Stevia 2339 17 2,45 2,45  
Forcella de la Piza, bivio 17 b 2489   0,30 3,15  
Col Dla pieres 2751   1,00 4,15  
Forcella  la Forces de Sieles 2505   0,20 4,35  
 Sotto Forcella de Nieves, bivio bret 2600   0,15 4,50  
Rifugio Puez 2475   1,30 6,20  
Vallunga per s.12 1608   3,00 9,20  

 

Dati generali:

Grado di difficoltà:  medio, esposizione sempre sostenuta.

Località di Partenza:  Selva di Valgardena

Punto di partenza: Parcheggio di Vallunga

Punto di arrivo: Rifugio Stevia

 quota massima: 2312

Dislivello in salita: 705 metri. (sola ferrata 410 circa)

Tempi di Percorrenza: 4 ore e mezzo  compreso ritorno.

Numeri di Segnavia: per il ritorno 17 a, 3

periodo consigliato:inizio giugno - ottobre

 

 




Visualizza Ferrata Pertini in una mappa di dimensioni