Skip to main content

Home / TRENTINO / Trentino - esperienze vive / Corno Bianco – Sarntaler Weisshorn

Ultimo aggiornamento: 27/03/2013

Corno Bianco – Sarntaler Weisshorn

Classico e molto frequentato itinerario, impegnativo nell'ultimo tratto.

Bellissimo itinerario  che si sviluppa dal Passo di Pennes (Penser Joch) in direzione ovest –sud ovest  passando  vicino alla linea di cresta  e poi costeggiando il fianco di levante della Gartlspitze e dello stesso Corno Bianco. L’ultima parte è  riservata  as escursionisti esperti e  privi di vertigini, è attrezzata e prevede  la salita del ripido versante sud ovest del Corno Bianco.

Aspetti positivi:  percorso che, esclusa la parte finale,  si sviluppa su  facile terreno con bei panorami a 360 gradi  facendoci incontrare bellissimi laghetti alpini.

 Criticità = sono racchiuse nella parte finale del percorso dove bisogna avere dimestichezza con i percorsi  accidentati  e molto ripidi, ancorchè previsti delle necessarie assicurazioni (Catene metalliche)

Percorso stradale:  da Bolzano nord, uscita   autostradale, si prende la Statale 22  e poi la  SS 508 di Sarentino che si segue sino a Passo Pennes. Circa  52 Km. Vedi Mappa.

Itinerario:  dal Passo si prende il sentiero 12 a che in direzione ovest  segue la dolce ondulazione della dorsale prativa rimanendo sul versante sud. Dopo poche decine di minuti davanti a noi si presenta un piccolo laghetto con un bivio per  un breve percorso ad anello ( Gaensenkragen –Penser Joch). Proseguendo in direzione sud-ovest il tracciato  oltrepassa da sud le erbose pendici della Punta Rossa e con una più marcata deviazione a sud   mira  al fianco meridionale  della gartlspitze. Qui i pascoli cedono il passo ad estese pietraie tra le quali spiccani i due minuscoli laghetti  Steinwandseen. Dai laghi il sentiero inizia a salire con pendenza più decisa  sino a raggiungere il Giogo delle Frane o Geroeeljoch, m.2590. Da qui il segnavia 9  discende per la Oberbergtal  e porta sino a Rio Bianco. Un altro sentiero, 8 A, porta al Passo di Vannes. Da questo punto l’itinerario è riservato a persone che abbiano un minimo di dimestichezza con i percorsi attrezzati e assenza di vertigini, anche se l’esposizione è comunque assai limitata.  Si risale in forte pendenza una traccia su un fianco che presenta delle placche rocciose, poco inclinate, alternate a tratti di erba. In circa mezz’ora si raggiunge la bella erbosa cima del Corno Bianco che offre vedute stupende in ogni direzione. 

luogo quota sentiero Tempo parziale Tempo totale Note,  difficoltà, riferimenti
Passo Pennes 2216 12 a      
Jochlsee, vivio 12b 2202 12a 0,10    
Steinwandseen 2324   1,00 1,10  
Sella bivio senr. 12 A e 9 2555   0,40 1,50 Sentiero attrezzato difficile
Corno Bianco 2703   0,30 2,20  

Nota: i tempi di percorrenza indicati nelle tabelle sono del tutto indicativi e   si riferiscono ad una andatura media  (circa 300 - 350 metri di dislivello per ogni ora di salita, circa 500 m.  in discesa, circa 3 Km ogni ora  in pianura), non comprendono le soste e sono  relativi a condizioni  del terreno e meteorologiche  normali. Alcune quote indicate  generalmente contraddistinte da  (*), sono approssimative. Le mappe riportate sono approssimative.

Tanti itinerari da Passo Pennes

Inizio Percorso con la meta in vista

Penser-Joch See

Traccia percorso Weisshorn

Corno Bianco Sarentini da s.12a

sul sentiero 12 a

Dati generali:

Grado di difficoltà dei sentieri:  E, EEA ultimo tratto.

Segnaletica: buona.

Località di Partenza:  Passo pennes, Penser Joch

Punto di partenza:  il medesimo.

Punto di arrivo:  il medesimo.

quota massima: m. 2703

Dislivello in salita:. M.600 circa

Dislivello in discesa: come salita.

Lunghezza percorso:  Km 11,4 andata e ritorno

Tempi  di Percorrenza: ore 5, andata e ritorno.

Punti di appoggio intermedi:  nessuno

Numeri di Segnavia:  12a

Periodo consigliato:  fine  giugno – metà ottobre.

Vie per il rientro anticipato a valle:  sentiero 8 per la Gampertal.

Attrezzatura: normale da alta montagna.

Cartine: Kompass foglio 041, Alta Val Venosta
info turistiche: Associazione Turistica Resia, 0473-633101

Trasporti pubblici: Mobilità Alto Adige

Previsioni meteo locali:  Meteo Bolzano    Meteotrentino

 

Valle e Passo di Pennes

Steinwandseen, Sarentino

Verso il Gogo di Frane, Geroelljoch

Giogo di Frane, Geroelljoch

il ripido ultimo tratto attrezzato

Punto chiave della salita

Corno Bianco, fianco sud ovest

Fianco sud del Corno Bianco

veduta verso la Oberbergtal

La croce di vetta del Weisshorn

Panorama verso i ghiacciai di Malavalle

Seinwandseen da Giogo delle Frane

Veduta verso il Passo di Pennes

Passo di Pennes - Penser Joch



Meteo