Skip to main content

Home / TRENTINO / Trentino - esperienze vive / Alta via di Vizze, Pfitscher Hoehenweg, dal Rifugio Europa al Passo della Chiave, Schluesseljoch.

Ultimo aggiornamento: 03/05/2012

Alta via di Vizze, Pfitscher Hoehenweg, dal Rifugio Europa (Landshuterhuette) al Passo della Chiave o Schluesseljoch

Bellissimo percorso sulle Breonie di Levante

Alta via di Vizze da Rifugio Europa

Bellissimo  percorso  in alta quota su un sentiero ideato e approntato  nel 1896 dalla Sezione di Landshut (Baviera) del DoeAv e dalla sezione Alto Isarco. IL percorso si snoda  sotto il crinale di frontiera a nord della Val di Vizze, Alto Adige, e unisce il Rifugio Venna alla Gerla, ora Europa Huette o Rifugio Europa al Passo della Chiave, da dove si ritorna a valle nella frazione di Kkematen o Caminata. Si passa poco sotto le cime del Lago gelato, Spina del Lupo o Wolfendorn e si supera comodamente

Alta via di Vizze con Punta e Lago Romito

Cima Piatta o Flatschspitze.  Questo tragitto regala panorami stupefacenti a 360 gradi.

Aspetti positivi:  percorso che regala grandi soddisfazioni specialmente se si salgono le cime Wildseespitze e Wolfendorn.

Criticità = elementi da considerare:  alcuni passaggi di un certo impegno   sulla cima  della Wildseespitze. itinerario di una certa  lunghezza e grande dislivello,  riservato a persone  allenate ed esperte.

Attrezzature nel tratto di cresta prima di Wilseespitz

Percorso stradale:  da Vipiteno, uscita autostradale  si prende la strada per la Val di Vizze percorrendola sino a Platz.  Circa 18 Km da Vipiteno. Vedi Mappa.

Itinerario:  Da Platz si prende il sentiero 3 a  che dapprima nel bosco e poi  in aperti pascoli porta in circa tre ore e mezzo al Rifugio Europa. Qui ha inizio l’alta via di Vizze.  Il percorso si snoda da est in direzione ovest seguendo la linea di cresta e, inizialmente di confine, tra la Val di Vizze e l’Austria. Dal Rifugio si imbocca verso ovest il sentiero n. 3 che perdendo un po’ quota passa sul versante meridionale della Wildseespitze o Punta del Lago Romito  per poi risalirla sempre da sud. Sino a

Rifugio Europa e Gerla - Kraxentraeger

questa cima ci si arriva  dal rifugio anche  percorrendo  un sentiero alpinistico, segnato ma non numerato,  attrezzato in alcuni punti, che percorre la sassosa cresta est della Cima. Bellissimi scorci sul Wildsee e sui pascoli del Brennero.  

Si prosegue ora per sentiero assai più comodo e a tratti erboso, sempre in direzione ovest verso l’antistante, caratteristica, Wolfendorn o Spina del Lupo.  Dopo circa

In cammino verso la Spina del Lupo

20 minuti di cammino si incontra il bivio con il sentiero 5 che porta alla Grubberbergalm e a Grube in Val di Vizze.

In prossimità della cima il sentiero si inerpica e con delle ripide serpentine su canalino ghiaioso  risale il fianco ovest della Spina del Lupo per poi attraversarla sul lato meridionale.  Per salire in vetta  bisogna deviare sulla destra e con ripide serpentine su terreno abbastanza agevole in circa 15 minuti si guadagna la bellissima cima.

Ridiscesi sull’alta via si procede verso sud ovest calando progressivamente verso Cima Vallaccia o Flatschspitze. Il sentiero segue la tranquilla dorsale  calando su bei

l'alta Via verso la Spina del Lupo

pascoli, la visuale sulla affascinate Val di vizze e sulle catene di montagne che la circondano si fa sempre più ampia.

Una lunga staccionata di legno che segna il confine dei pascoli ci accompagna sino al passo di Vallaccia, m.2385, dove si incontra il bivio con i sentieri 12 che porta alla Luegeralm e alla statale del Brennero tra il Passo omonimo e le Terme e un ramo più occidentale del  sentiero  5 che porta a

sul fianco sud della Spina di Lupo

Kematen, Vizze. Dal Passo il percorso prosegue in falsopiano aggirando per valloncelli e forcelle il movimentato ed erboso fianco sud  di Cima Vallaccia (Flatschspitze). Un ultimo sforzo è necessario per superare circa 180 metri di dislivello che ci separano dai prati sommitali di Cima Vallaccia: da qui  tutta discesa per ampi pascoli verso il Passo della Chiave (Schluesseljoch), m.2212. Grandiosi panorami sulla Val di Vizze e sull’antistante Picco della Croce, dalla caratteristica doppia punta, cima più elevata dei Monti di Fundres.  Dal passo si segue un sentiero segnalato ma senza numero che in direzione est passando per gli Hofergraben porta a Caminata, Kematen. Per riprendere la vettura, lasciata a Platz bisogna utilizzare il servizio pubblico, vedi link per gli orari sotto, oppure sobbarcarsi altri 3 km abbondanti a piedi.

Punto di partenza e transito quota sent Tempo  parz Tempo totale Note,  difficoltà, riferimenti
Platz 1429 3a      
Bivio ss. 3° e 2 1919 3a 1,30    
Europa Huette 2673 2 2,20 3,50  
Wildseespitz 2731 3 0,40 4,30 Sent . alpinistico difficile
Bivio sent. 3 e 5 2505 3 0,40 5,10  
Spina del Lupo 2783 3 1,00 6,10  
Flatschjoechl 2400 3 0,40 6,50  
Flatschspitz 2564 3 0,30 7,20  
Passo della Chiave, Schluesseljoch 2264 4 0,50 8,10  
Kematen - Caminata 1437   1,30 9,40 Servizio bus per Platz

Nota: i tempi di percorrenza indicati nelle tabelle sono del tutto indicativi e   si riferiscono ad una andatura media  (circa 300 - 350 metri di dislivello per ogni ora di salita, circa 500 m.  in discesa, circa 3 Km ogni ora  in pianura), non comprendono le soste e sono  relativi a condizioni  del terreno e meteorologiche  normali. Alcune quote indicate  generalmente contraddistinte da  (*), sono approssimative. Le mappe riportate sono approssimative.

Wildseespitz e Wildsee

La Gerla e Alta Via di Vizze

Spina del Lupo e val di Vizze da est

Dati generali:

Gruppo Montuoso: Gruppo Breonie di Levante.

Grado di difficoltà dei sentieri:  E, EE, EEA.

 Segnaletica: buona.

Località di Partenza:  fermata autobus nei pressi  di Platz, Piazza.

Punto di partenza:  il medesimo.

Punto di arrivo:  Kematen, Caminata. (si ritorna all’autovettura con l’autobus di linea, vedi link sotto per orari).

quota massima: m. 2783, Spina del Lupo (salita facoltativa).

Dislivello in salita:. M.1917

Dislivello in discesa: m. 1919

 Lunghezza percorso:  Km 19,6.

Tempi  di Percorrenza:  ore 9,30 incluse le salite alle cime.

Punti di appoggio intermedi:  Europa Huette o  Rifugio Venna alla Gerla.

Numeri di Segnavia:  vedi tabella.

Periodo consigliato:  fine  giugno – inizio ottobre.

Vie per il rientro anticipato a valle:  sentiero 5b e 5 a.

Attrezzatura: normale da alta montagna.

Cartine: Kompass foglio 058, Vipiteno e dintorni.
info turistiche: Associazione Turistica  Vipteno e Val di Vizze. Tel.0472 765325

Trasporti pubblici: Mobilità Alto Adige

Previsio ni meteo locali:  Meteo Bolzano    Meteotrentino

Wildsee Rifugio Europa e Gerla

 

Punta del Lago Romito, Wildseespitz da ovest

Spina del Lupo, Wolfendorn, da est

arditi blocchi di roccia sull'alta via

Risalita del canalino della Spina del Lupo

Veduta verso Hochferner e Hochfeiler

Val di Vizze est da Spina del Lupo

Via di salita ovest alla Spina del Lupo

Passo e Cima Vallaccia (Flatschspitze)

Val di Vizze e Monti di Fundres




Visualizza Alta via di Vizze in una mappa di dimensioni