Skip to main content

Home / TRENTINO / Altopiano Paganella / Molveno / Da Molveno a Massimeno

Ultimo aggiornamento: 10/04/2010

Traversata da Molveno a Massimeno

Via Rifugio Pedrotti, XII Apostoli (sentiero dell’Ideale)

Malga Movlina e Presanella

Si parte dalla stazione  di arrivo della cabinovia che da Molveno porta all’altopiano di Pradel ( funziona tutti i giorni dall’ultima settimana di maggio  sino a fine settembre; i week end  nella parte iniziale di maggio e nelle prime tre settimane di ottobre (verificare orari e date telefonando al numero 0461-586981-586924).

Via di  accesso alternativo per il rifugio  Croz Altissimo (mt 1430)  è la  Val delle Seghe, partenza da Molveno nei pressi del tornante di Via Dolomiti  - Segnavia 322 (tempo da Molveno  sino al rifugio Croz Altissimo: ore 1,30). Partendo da Pradel invece si segue l’itinerario 340  sino al Rifugio  Croz Altissimo ( qualche tratto  esposto ma protetto  da  barriera  metallica (cordino  con pali di sostegno).

Il percorso taglia la parete  ovest del  Croz Altissimo e presenta punti panoramici di forte interesse sull’anfiteatro degli Sfulmini e sulle cime  che contornano la Val Perse. Dal rifugio Croz in 30 minuti si arriva al rifugio Selvata (mt 1630). Una via  alternativa per  arrivare da Molveno a questo  bel rifugio è costituita dal sentiero 332  (o dal sentiero Donini  che parte dalla località Pontesel-Bar Ciclamino) che passano entrambi dal Rifugio Malga Andalo (mt 1351). Dal Selvata si prosegue per il 319 e dopo circa 50 minuti superate due sorgenti si arriva all’ex baito Massodi (mt 1985).

Per prati tra rododendri e  gli ultimi mughi si raggiunge  la conca del  Laghet: qui il panorama  sul Gruppo degli Sfulmini, Campanil Basso, Brenta Alta è da  capogiro Malga Movlina e Presanella

Pian di Nardis

  talmente belle ed incombenti sono queste cime. Il silenzio è rotto saltuariamente dal tipico ronzio della teleferica del Rifugio Pedrotti  che si staglia nettissimo contro le rocce, così vicino, così lontano. In circa 4 ore, 4 ore e mezza si giunge al Rifugio Pedrotti (mt 2491).

Dal  qui si imbocca il segnavia 304 che  aggira la Cima Brenta Bassa passa davanti a Cima Margherita ed inizia a salire sulle  vedrette della Tosa  lasciando sulla sinistra in basso la Pozza Tramontana. Proseguendo si arriva alla sella della Tosa (mt 2859) e alla omonima Bocca da dove inizia  il sentiero attrezzato  Ottone Brentari. Giunti alla base , sul nevaio,  si piega decisamente a destra  dirigendosi verso la vedretta di Ambiez. Si sale la ripida bocchetta (metri 2871- attenzione ai tratti ghiacciati). 

 

Il panorama verso ovest spazia sui massicci montuosi perennemente innevati dell’Adamello e della Presanella. Scendendo dalla Vedretta D’ Agola il sentiero dell’Ideale va a intersecare il segnavia 327 diretto al rifugio Brentei lungo la vedretta dei Camosci (sentiero Martinazzi). Proseguendo diritto  in circa  tre quarti d’ora si arriva al Rifugio XII Apostoli. (3 ore e mezza dal Pedrotti, otto ore da Molveno). Da qui  con il sentiero 307 si giunge al  passo  Bregn de L’ors  (mt 1848 , ore 1, 40), poi con il sentiero 333 e 354 sino al Passo del Gotro ( 10 minuti), infine con il 354  in poco più di due ore a Massimeno (Val Rendena).

Tabella sintetica

Punto di partenza:  Molveno- Pradel  ( mt 1320)
Punto di arrivo: Massimeno
quota massima:  mt 2859  Sella della Tosa
Dislivello in salita: 1750 metri  circa
Tempi di Percorrenza:  ore 11 circa
Principali  Valli  attraversate: Val dei Massodi, Vedretta della Tosa, vedretta D’Agola, Val di Nardis
Punti di appoggio intermedi: rifugio  Selvata, Rifugio Pedrotti ( pernottamento), Rifugio 12 Apostoli, Malga Movlina
Numeri di Segnavia: nr 340 , 319, 304*, 307, 354
Mezzi pubblici per il ritorno a Molveno:  Autolinee Atesina da Massimeno a ponte Arche ( cambio), Ponte Arche – Molveno. Collegamenti autobus Trentino
Grado di difficoltà:  impegnativo, solo per esperti 
periodo consigliato: giugno - settembre
indicazioni particolari: -

Tabella  tempi parziali di percorrenza e andamento altimetrico

Punto del Percorso n° sen. quota mslm tempo parziale  tempo progr.ivo in ore possibilità variazioni percorso
Molveno,via Dolomiti 319 880 0 0 -
Baita Ciclamino, bivio Sent.Donini 319 926 0,10 0,10  
Busa del Formai, bivio 319-322 322 1300* 0,50 1,00 seguendo il sent. 319 si arriva direttamente al Rif. Selvata
Rifugio Croz.Altissimo, bivio 322,340 340 1430 0,30 1,30 s. 322 per Val Perse o  Passo Clamer
Rifugio Selvata, bivio 332 319 1630 0,40 2,10 per Malga Andalo
bivio 319-303 319 2420 2,00 4,10 s 303 per Sentiero Orsi
Rifugio Pedrotti 320 2491 0,10 4,20  
Base sud Cima Brenta Bassa, b. 320 304 2470 0,10 4,30 s.320 per R. Agostini
Bocca della Tosa 304 2845 1,20 5,50  
Vedretta d'Ambiez,bivio 358 304 2800* 0,15 6,05 s.358 per Rif. Agostini
Bocca d'Ambiez 304 2871 0,35 6,40  
Rif. 12 Apostoli 307 2487 1,10 7,50 pernottamento
Vic.ze Passo Bregn de l'Ors 354 1848 1,40 9,30  
Passo del Gotro 354 1847 0,10 9,40 -
Malga Movlina 354 1781 0,10 9,50  
Massimeno - 861 2,00 11,50 -

Cartina

cartina Molveno Massimeno



|
|