Skip to main content

Home / TRENTINO / Altopiano Paganella / Gruppo di Brenta / Rifugio alla Tosa Tommaso Pedrotti nel Gruppo di Brenta

Rifugio alla Tosa Tommaso Pedrotti nel Gruppo di Brenta

Tipologia

Rifugi

Indirizzo

Croz del Rifugio - Gruppo di Brenta - Molveno

Telefono

0461/948115, 0461/586042

Sito Web

http://www.rifugiotosapedrotti.it

Ambito Turistico:

Altopiano della Paganella - Andalo - Molveno

Località

Molveno

Rifugio alla Tosa Tommaso Pedrotti

Il più vecchio rifugio del Gruppo di Brenta

Rifugio Pedrotti e Brenta Bassa da sud

Il Rifugio alla Tosa Tommaso Pedrotti si trova nel Gruppo di Brenta. Sorge su di un balzo roccioso ai piedi della Brenta Bassa e di fronte alla Brenta Alta e al Croz del Rifugio,  a pochi metri dalla Bocca di Brenta. E' un ottimo punto di partenza per tutte le ascensioni verso le cime centrali del gruppo. 

La sua posizione costituisce un punto di passaggio obbligato per tutte le traversate del Brenta da Sud-est a Nord-ovest. Il vecchio Rifugio Tosa, che si trova 30 metri più in basso, è stato il primo rifugio del Brenta, costruito dalla Società Alpinisti Tridentini.

Dal rifugio Pedrotti possono essere fatte traversate in maniera diretta con  quasi tutti i rifugi del Gruppo, numerosi anche i percorsi ad anello effettuabili in giornata con partenza da questo rifugio. Da oltre mezzo secolo è gestito dalla Famiglia Donini di Molveno, ad iniziare dal famoso Celestino, uno degli artefici della Via delle Bocchette.

Dati Generali

Altitudine m.2491
ubicazione Sella del Rifugio
posti letto 120
telefono , fax 0461948115, 0461-586042
sito internet - e-mail www.rifugiotosapedrotti.it  info@rifugiotosapedrotti.it
periodo apertura indicativo (per informazioni precise contattare il rifugio) 20.6 – 20.9

Itinerari di accesso al Rifugio

 Da Molveno per la  Val delle Seghe per il sentiero 319
Dislivello in salita : m. 1627 Quota Massima : m.2491, Rifugio Pedrotti
Descrizione:  classico itinerario di accesso al rifugio che  risale la Val delle Seghe  e la Val Massodi passando per i Rifugi Croz Altissimo ( evitabile se si segue il 319) e Selvata.
località quota tempo parziale tempo prog.vo note,variazioni percorso
Molveno,via Dolomiti 880 - - CARTINA
Baita Ciclamino, bivio Sent.Donini 926 10 0,10 salita al rifugio Malga Andalo per sent. in parte attrezzato, ore 1,20 circa
Busa del Formai, bivio 319-322 1300* 50 1,00 seguendo il sent. 319 si arriva direttamente al Rif. Selvata
Rifugio Croz Altissimo, bivio 322,340 1430 30 1,30 Sent 340 per Pradel, 322 per Val Perse o  Passo Clamer
Rifugio Selvata, bivio 332 1630 40 2,10 per Malga Andalo
Rifugio Pedrotti 2491 140 4,30 -

Cartina

Cartina accessi rifugi val delle Seghe

Dall'Altopiano di Pradel per il sentiero 340
Dislivello in salita : m. 1170 Quota Massima : m.2491, Rifugio Pedrotti
Descrizione:  dalla stazione a Monte della cabinovia Molveno-Pradel  si segue l'itinerario 340, in assoluto il più frequentato itinerario di accesso ai rifugi del Brenta dal versante meridionale.
località quota tempo parziale tempo prog.vo note,variazioni percorso
Altopiano di Pradel 1320 0 0 CARTINA
seghe del Marillon, bivio Montanara 1330* 0,25 0,25 -
Rifugio Croz Altissimo, bivio 322 1430 0,35 1,00 -
Rifugio Selvata 1630 0,40 1,40 -
Rifugio Pedrotti 2491 2,20 4,00 -
Da Molveno lungo la Valle di Ceda , s.326
Dislivello in salita : m. 1627 Quota Massima : m.2491, Rifugio Pedrotti
Descrizione:  itinerario assai meno frequentato del precedente, in ambiente  selvaggio, senza rifugi intermedi.
località quota tempo parziale tempo prog.vo note,variazioni percorso
Molveno -Camping Strada  Ponte Romano 835 - - CARTINA
Bivio 332- 326 925 - - proseguendo per il 332 si arriva in circa 1 ora al Rifugio Malga Andalo
La Vela , bivio strada for, s.326 1174 - - la strada forestale arriva sin nei pressi di  Malga Andalo
Rovine di Malga Ceda Alta 1888 - -  possibile  deviazione lungo la Val  di San Lorenzo per Passo dei Rossati e Val Doré( rifugio Alpenrose)
bivio 320-326 2414 - - deviazione verso la Forcolotta di Noghera e Rifugio Agostini
Rifugio Pedrotti 2491 - 5 ore -

Cartina

Cartina Molveno Val Ceda Pedrotti

 Da Molveno per Malga Andalo e Rifugio Selvata, sent. 332 e 319
Dislivello in salita : m. 1656 Quota Massima : m.2491, Rifugio Pedrotti
Descrizione:   itinerario alternativo nel primo tratto a quello della Val delle Seghe, un  breve passaggio attrezzato tra il Rif. Malga Andalo e Selvata.
località quota tempo parziale tempo prog.vo note,variazioni percorso
Molveno -Camping Strada  Ponte Romano 835 0 0 CARTINA
Bivio 332- 326 925 0,15 0,15 proseguendo per il 326 si arriva in Val di Ceda
Malga Andalo 1357 1,15 1,30 -
Rifugio Selvata, bivio 319,340 1630 1,15 2,45 si prosegue per il 319 verso ovest
bivio 319-303 2420 2,00 4,45 deviazione per Sentiero Orsi
Rifugio Pedrotti 2491 0,20 5,05 -
 Da San Lorenzo, Rifugio Alpenrose, per Larì Prada Val Dorè e i Rossati.
Dislivello in salita : m. 1750 circa Quota Massima : m.2491, Rifugio Pedrotti
Descrizione: itinerario inconsueto , lungo e faticoso,  consigliabile a coloro che  vogliono percorrere sentieri non frequentati.
Punto del Percorso quota mslm tempo progr.  in ore possibilità variazioni percorso
Rifugio Alpenrose 1074 0 CARTINA
bivio 345-345b 1541 1,20 Andando a ovest il 345 b  confluisce nel 351 , di qui: a) verso nord ,destra, per Malga Ben e Rifugio al Cacciatore, b) verso sud ovest per la ex Malga Dorsino , quindi con il 349b verso le Mase Alte e Basse sino a incrociare la strada della Val Ambiez
Passo dei Rossati 2358 3,40 -
Spigolo est Dalum 1980* 4,40 Tagliando verso est la valle di Ceda ci si porta sul sent. 326 e seguendolo in discesa si arriva a Molveno o alla Malga d'Andalo  girando a sinistra  poco sopra le rovine di Malga Ceda Bassa
Forcolotta di Noghera,bivio 320 (destra) 2423 6,10 Svoltando a ovest si  può raggiungere in circa 20 minuti il Rifugio Agostini
bivio 320-326 (sinistra) 2414 6,30 Seconda possibilità di dirigersi a Molveno senza arrivare al Pedrotti
Rifugio Pedrotti 2491 7,50 -

Cartina  

Cartina Val Dorè

da S.Antonio di Mavignola lungo la Val Brenta, sentiero  323 e 318.
Dislivello in salita : m. 1380 Quota Massima : m.2552, Bocca di Brenta
Descrizione:  percorso che rappresenta una delle vie di accesso al Rifugio Brentei e proseguendo per la Val Brenta, al Pedrotti.
località quota tempo parziale tempo prog.vo note,variazioni percorso
Parcheggio Val Brenta 1172 0 0 CARTINA
ex malga Brenta Alta 1687 2,00 2,00 -
bivio 323-391 1704 1,00 3,00 bivio per  Rifugio Casinei
Rifugio Brentei 2175 0,30 3,30 -
Bocca di Brenta, bivio 305 2552 1,00 4,30 -
Rifugio Pedrotti 2491 0,10 4,40 -
 Madonna di Campiglio per la Vallesinella e la Val Brenta
Dislivello in salita : m. 1380 Quota Massima : m.2552, Bocca di Brenta
Descrizione: percorso che rappresenta la via di accesso più frequentata  al Rifugio Brentei.
località quota tempo parziale tempo prog.vo note,variazioni percorso
Rifugio Vallesinella 1513 0 0 CARTINA
Rifugio Casinei, sent 318 1825 1,00 1,00 al Casinei si imbocca il sent. 318
Valle del Fridolin, bivio 2048 0,40 1,40 -
Rifugio ai Brentei 2182 1,00 2,40 -
Bocca di Brenta, bivio 305 2552 1,00 3,40 -
Rifugio Pedrotti 2491 0,10 3,50 -

Cartina

Cartina Campiglio Pedrotti