Skip to main content

Home / SCIALPINISMO / Wilde Kreuzspitze, Picco della Croce, Valle di Valles, Monti di Fundres, Alto Adige

Ultimo aggiornamento: 17/04/2012

Wilde Kreuzspitze, Picco della Croce, Valle di Valles, Monti di Fundres, Alto Adige

Classica indimenticabile escursione al "Re" di Fundres.

La bellissima plaga di Malga Fane

Classica,  lunga e abbastanza impegnativa escursione  scialpinistica a Wilde Kreuzspitze, Picco della Croce, sui Monti di Fundres in Val di Valles, Alto Adige. Partenza dal Parcheggio in fondo alla bella Valle di Valles presso centro di fondo, m.1396, o, meglio ancora, se la strada è aperta e transitabile, dal grande parcheggio

Brixner Huette, Rifugio bressanone inverno

nei pressi di Malga Fane, m.1705. Questa cima è raggiungibile anche da Fultres o meglio da Flanes di Sotto  in Valle Isarco  e da Burgum in Val di Vizze. In entrambi i casi il dislivello aumenta,  passando a 1900 e  1770.

Itinerario:  dal parcheggio  in 5 minuti si arriva alla bellissima piana di Malga Fane con le caratteristiche costruzioni in legno e la piccola chiesetta.  Da qui si procede in direzione nord tagliando dapprima per i prati e poi seguendo la stretta forestale che porta alla Labesen Alm.  La si abbandona a quota 1950 circa, seguendo, sempre in costante direzione nord il segnavia 17 che conduce al bel

Salita della Rauhtal

Brixner Huette, Rifugio bressanone, m.2344Saranno le condizioni di innevamento ad indicare la via migliore da seguire: il tratto sino al rifugio  presenta dolci pendii su terreno molto aperto, proprio in prossimità del rifugio la pendenza aumenta e normalmente si sale sulla sinistra.

Dal rifugio invece che seguire l’Alta via di Fundres ci si tiene sulla sinistra, salendo, accorciando così il percorso per l’imbocco della

Cornici al Rauhjoch

stupenda Rauhtal. Nella Rauhtal il percorso è davvero obbligato quantunque gli spazi siano tutt latro che angusti. In direzione sud – sudovest  si risale con libera traccia la valle sino a raggiungere a qota 2808, il Rauhjoch, sovrastato a sud dalla Blickenspitz e a nord dalla Wilde

Croce di vetta Picco della Croce da Rauhjoch

Kreuzspitze, della quale si scorge già la croce di vetta.

La via di salita  prevede di spostarsi  con un lungo diagonale verso ovest, per aggirare uno sperone roccioso e affrontare poi in campo aperto un ripido pendio che ci porta ad una ampia sella a quota 2970, posta alla base del fianco sud della nostra cima.  Qui le pendenze, se possibile, aumentano ancora e gli spazi di manovra si fanno meno

sul ripido pendio sotto la sella a quota 3000

ampi: saranno le condizioni del manto nevoso a suggerire la condotta migliore, ovvero se salire in cima con gli sci o portarseli in spalla.

Dopo almeno 4 ore di   salita si arriva alla bella croce di vetta con panorami indimenticabili sulla vicina, maestosa, cima Grava, sul Gran Pilastro e la Hoher Weisszint, sulle Dolomiti a sud,  sulle Stubaier ad ovest.

Dalla sella ultimi 150 metri di ripido

Discesa: lungo l'itinerario di salita oppure, se ci sono le condizioni, lungo la Valle del Lago Selvaggio, Wildsee, superandolo sulla sinistra orografica, con  contenuta controsalita, se non ci sono garanzie di portanza dello spessore di ghiaccio che normalmente ricopre il lago. Si piega poi verso est immettendosi nella bella valle di Malga Labesen. Da qui per forestale alla Malga Fane.

Percorso Stradale:  da Bressanone, Brixen, uscita autostradale si prende la statale della Pusteria sino a Rio Pusteria dove di prende a sinistra per Valles. Si procede sino in fondo alla valle,  oltrepassando la stazione a valle degli impianti. Circa 16 Km dall’uscita autostradale di Bressanone.   Vedi mappa.  Per Malga Fane aggiungere altri 3 Km circa.

 Dati  salienti itinerario:

Destinazione: Wilde Kreuzspitze, Picco della Croce.
Valle principale: Valle di Valles
Gruppo Montuoso: Monti di Fundres, Pfunderer Berge.
Paese di partenza: Valles, Vals.
località di parcheggio: Parcheggio   5 minuti prima di Malga fane, m.1705 (strada  aperta da metà  aprile in avanti, diversamente si parte dal centro fondo di Valles, m.1396).
condizioni viabilità accesso: necessari  pneumatici invernali. 
condizioni di parcheggio: buone.
quota partenza: m.1705.
quota arrivo: m.3132.
dislivello salita: metri 1427.
dislivello discesa: come salita.
quota massima: m.3132.
Distanza: 16,8 km .
esposizione prevalente: sud, nord est, sud
tempo medio di salita: ore  4,00 – 5,00.
difficoltà sciistiche: BS
difficoltà alpinistiche: -
punti critici per slavine Necessita di neve assestata.
attrezzatura  necessaria normale attrezzatura  da sci alpinismo  + ramponi se neve ghiacciata parte finale
periodo effettuazione Aprile - maggio
adatto a ciaspole ? si.
varianti in discesa: Dalla valle del Lago Selvaggio, passandolo sulla sinistra orografica, e poi piegare ad est per la Labesenalm e infine per Malga Fane.
problemi di orientamento: -
Cartine: Kompass, foglio 081, Monti di Fundres.
info turistiche: Associazione Turistica Gitschberg - Jochtal  Tel.0472886048
meteo e valanghe: Meteo Bolzano    Meteotrentino. Aineva
   
   
Trasporti Pubblici: Mobilità Alto Adige
destinazioni vicine:  Cima Valmala o Wurmaul, Nornspitz, Grantspitz, Cima Piatta o Plattspitze.
punti appoggio intermedi: Malga Fane, Gattererhuette.

Note: i percorsi e le mappe  tracciate  sono del tutto indicativi. Saranno le condizioni del terreno e della neve a consigliare dopo le opportune valutazioni la via migliore da seguire. Si prega di segnalare imperfezioni ed errori al seguente indirizzo: info@veramontagna.it

Scala di difficoltà:
 MS: Medio sciatore, BS: buon sciatore, OS: ottimo sciatore;MSA: medio sciatore alpinista. Presuppone il superamento di pendii non troppo scoscesi e le difficoltà alpinistiche contenute
 BSA: le pendenze sono maggiori, possono arrivare ai 30°-35°su pendii a volte esposti, talvolta  può essere necessario l'uso di corda piccozza ramponi per attraversare ghiacciai, canalini o creste esposte.
 OSA: accentuazione delle pendenze sino ai 40°, 45°, difficoltà alpinistiche sostenute.

Picco della Croce, traccia verso Brixnerhuette

Wilde Kreuzspitze, Imbocco Rauhtal

Wilde Kreuzspitze, traccia parte alta

Sosta a Rauhjoch e Cima Grava

Picco della Croce - Wilde Kreuzspitze

Eselkopf e Wurmaul da Rauhtal

Cima Grava, Grabspitz

Via di salita dalla Burgumertal e Rif. Vipiteno

La bella piana del Rifugio Bressanone

Pfannalm e Valsertal con Sassolungo sullo sfondo




Visualizza Picco della Croce in una mappa di dimensioni