Skip to main content

Home / SCIALPINISMO / Tristenspitz, Cima dei Covoni, Monti di Fundres,Valle di Riobianco, Alto Adige

Ultimo aggiornamento: 10/02/2012

Tristenspitz, Cima dei Covoni, Monti di Fundres,Valle di Riobianco, Alto Adige

Bella escursione di medio impegno sui Monti di Fundres

Verso la Stifteralm

Bella, mediamente impegnativa escursione  scialpinistica alla Tristenspitz, Cima dei Covoni,  m.2716, nello straordinario scenario delle Alpi Aurine e dei Monti di Fundres, Alto Adige. L’itinerario  parte dalla Frazione Innerhofer  di Rio Bianco. Escursione abbastanza frequentata che necessita di neve ben assestata per pericolo slavine nel ripido canalone dopo la Stifteralm e sotto la cima. L’ultimo tratto, dopo il deposito sci  è assai ripido e a volte sono necessari i ramponi.

Itinerario:   dal parcheggio si segue la forestale, segnavia 28 e 22. Dopo qualche centinaio di metri si prende a destra risalendo il bosco seguendo il segnavia estivo 22 per Ringelstein e Lappacher Joechl. Dopo circa un’ora il bosco di dirada e ci si immette nella forestale che porta in direzione  ovest alla Stifteralm.  Dalla malga si procede diritto in costante direzione ovest spostandosi  sulla destra orografica della valle e superando un primo erto pendio lungo  le  pendici  settentriomali del

Valle di Rio Bianco

Ringelstein.  

Salito questo ripido dosso, il terreno diventa  meno inclinato e più ondulato. Superata una valletta  davanti a noi,  verso ovest, si  delinea il Lappacher Joechl e sulla

Forcella di Lappago,Lappacher Joechl

destra fa capolino la rocciosa Cima dei Covoni con la bella croce di vetta. Si prosegue diritti verso la Forcella di Lappago, o Lappacher Joechl, superando il bivio tra il sentiero 22 e il sentiero 27 detto anche Alta Via Kellerbauer. Presso la forcella, in posizione molto panoramica sulla Valle di Anterselva e sui monti di Fundres, è posizionata un’altra croce.

Dalla Forcella di Lappago si risale in pendenza sempre più sostenuta il fianco meridionale della Tristenspitz, sino a raggiungere la base della parete rocciosa, circa 60 metri sotto la cima. Cima che si risale  con attenzione, con o senza ramponi, a seconda delle

Tristenspitz, erta finale prima del deposito sci

condizioni del terreno.

 Discesa: lungo l'itinerario di salita . Al terzo tornante della forestale sotto la malga Stifteralm ci si può spostare verso sud e portarsi  con breve risalita alla Innerhoferalm, m.1742. Da qui comodo ritorno al parcheggio con bella  forestale utilizzata  pure come  pista di slittino.

Percorso Stradale:  da Bressanone, Brixen, uscita autostradale si prende la statale della Pusteria sino a Brunico dove si gira a sinistra  per la Valle Aurina.  Si percorre la statale della Val Aurina  sino a Luttago  dove si prende a sinistra per  Rio Bianco e per Maso Innerhofer. Circa 56 Km dall’uscita autostradale di Bressanone.   Vedi mappa.

 Dati  salienti itinerario:

Destinazione: Tristenspitz, Cima dei Covoni.
Valle principale: Valle di Rio Bianco.
Gruppo Montuoso: Monti di Fundres.
Paese di partenza: Rio Bianco, Valle Aurina.
località di parcheggio: Parcheggio Frazione Innerhofer.
condizioni viabilità accesso: necessari  pneumatici invernali. 
condizioni di parcheggio: buone.
quota partenza: m.1385.
quota arrivo: m..2716
dislivello salita: metri 1331.
dislivello discesa: come salita.
quota massima: m.2716
Distanza: -
esposizione prevalente: est, sud.
tempo medio di salita: ore  3,30 – 4,15
difficoltà sciistiche: BSA
difficoltà alpinistiche: dal deposito sci ultimi 60 metri di dislivello assai ripidi, talvolta necessari i ramponi.
punti critici per slavine Necessita di neve assestata.
attrezzatura  necessaria normale attrezzatura  da sci alpinismo  + ramponi per rampa finale.
periodo effettuazione dicembre – aprile
adatto a ciaspole ? si.
varianti in discesa: Dopo la Stifteralm tenendosi sulla destra orografica  si può intercettare la forestale per la Innerhoferalm e di qui scendere per la pista di slittino.
problemi di orientamento: -
Cartine: Kompass foglio 082.
info turistiche: Associazione Turistica Rio Bianco. Tel.0474671136
meteo e valanghe: Meteo Bolzano    Meteotrentino. Aineva
Trasporti Pubblici: Mobilità Alto Adige
destinazioni vicine:  Gornerberg (Henne), Quinto Corno (V. Hornspitze).
punti appoggio intermedi: -

Cima Covoni,Traccia dopo Stifteralm

Tristenspitz, parte sommitale

Tristenspitz, verso il deposito sci

Discesa dalla Cima dei Covoni

Tristental

Ringelstein, Sasso Tondo

Note: i percorsi e le mappe  tracciate  sono del tutto indicativi. Saranno le condizioni del terreno e della neve a consigliare dopo le opportune valutazioni la via migliore da seguire. Si prega di segnalare imperfezioni ed errori al seguente indirizzo: info@veramontagna.it

Scala di difficoltà:
 MS: Medio sciatore, BS: buon sciatore, OS: ottimo sciatore;MSA: medio sciatore alpinista. Presuppone il superamento di pendii non troppo scoscesi e le difficoltà alpinistiche contenute
 BSA: le pendenze sono maggiori, possono arrivare ai 30°-35°su pendii a volte esposti, talvolta  può essere necessario l'uso di corda piccozza ramponi per attraversare ghiacciai, canalini o creste esposte.
 OSA: accentuazione delle pendenze sino ai 40°, 45°, difficoltà alpinistiche sostenute.




Visualizza Tristenspitz in una mappa di