Skip to main content

Home / SCIALPINISMO / Schrotthorn, Corno del Ceppo, Val Scaleres, Monti Sarentini

Ultimo aggiornamento: 17/02/2013

Schrotthorn, Corno del Ceppo, Val Scaleres, Monti Sarentini

Escursione per scialpinismo e ciaspole di media difficoltà.

La Val Scaleres offre molteplici possibilità  di escursioni per gli appassionati dello scialpinismo, la relativa vicinanza a Bressanone e all'uscita dell'autostrada ne fanno una meta abbastanza frequentata, anche se non sempre ottimali sono la percorribilità delle strade comunali per raggiungere i masi  come pure le possibilità di parcheggio. E’ un percorso   scialpinistico  o con racchette da neve   di medio-bassa  difficoltà, il dislivello supera di poco i mille metri. Il tracciato di salita si svolge per oltre la metà lungo un fitto e ripido bosco e la sciabilità ne  risulta assai sacrificata specie se le condizioni della neve non sono ottimali.  La parte alta invece presenta dei bei valloncelli con pendenze abbastanza sostenute.  Come sotto proposto non è da scartare l’ipotesi di percorrere un anello attorno a Cima della Capra e  ridiscendere  per la più remunerativa, dal punto di vista sciistico, vallata di salita per quest’ultima cima. Molto più agevole la salita al Corno del Ceppo dal versante di Valdurna.

Itinerario:  il primo tratto per buoni 600 metri di dislivello si svolge nel ripido e fitto bosco seguendo il tortuoso segnavia estivo n.4. Usciti in campo libero un ampio vallone, racchiuso tra i contrafforti di Cima della Capra a sinistra  e Corno del Ceppo a destra, ci  conduce ai 2324 metri di Forcella Scaleres (Schalderscharte). Qui si gira a destra e si inizia a risalire la dorsale  di  sud-ovest del Corno del Ceppo. Le pendenze dapprima abbastanza contenute si accentuano nell’ultimo tratto.

Discesa: lungo l'itinerario di salita oppure, aggirata da ovest la cima della Capra  con una perdita di quota di circa 160 metri e risaliti alla  sella tra il Plankenhorn e il Gaishorn (Cima della Capra), discendere dalla via di salita per la Cima della Capra (vedi itinerarrio). Quest’ultimna discesa è assai più remunerativa dal punto di vista sciistico.

Percorso Stradale:  Da Bressanone – Varna, uscita autostradale,  si prende la statale del brennero sino a Varna dove poi si prende la strda comunale per Scaleres – Schalders. Alla Chiesa di Scaleres  si prende  a destra, est, per maso Forcher.  Ben presto si gira a sinistra verso il maso Hann  e poi Salcher per parcheggiare nei pressi del maso Steinwend.   Circa 14 Km dall’uscita autostradaleVedi Mappa.

inizio forestale per Schrotthorn

Verso Forcella Scaleres

il bosco si dirada e inizia il vallone per F,Scaleres

Dati  salienti itinerario:

Destinazione: schrotthorn, Corno del Ceppo
Valle principale: Val Scaleres
Gruppo Montuoso: Sarntaler Alpen, Monti Sarentini
Paese di partenza: Scaleres, Scchalders
località di parcheggio: vicinanze Maso Steinwend.
condizioni viabilità accesso: informarsi sulla percorribilità 
condizioni di parcheggio: ridotte
quota partenza: 1460 metri.
quota arrivo: 2490m.
dislivello salita: 1030 metri.
dislivello discesa: 1030 m.
quota massima: m.2490
esposizione prevalente: est, nord  
tempo medio di salita: 3 ore. 
difficoltà sciistiche: MS
difficoltà alpinistiche: assenti
attrezzatura  necessaria normale attrezzatura sci alpinismo 
periodo effettuazione Dicembre – fine marzo
adatto a ciaspole ? si
Cartine: Kompass foglio 056, Sarntaler Alpen, Monti Sarentini. 1/25000.
info turistiche: Aassociazione Turistica di Bressanone Tel 0472 836067
meteo e valanghe: Meteo Bolzano    Meteotrentino. Aineva
   
punti appoggio intermedi: -

Note: la mappa tracciata è del tutto indicativa. Saranno le condizioni del terreno e della neve a consigliare dopo le opportune valutazioni la via migliore da seguire. Si prega di segnalare imperfezioni ed errori al seguente indirizzo: info@veramontagna.it

Scala di difficoltà:
 MS: Medio sciatore, BS: buon sciatore, OS: ottimo sciatore;MSA: medio sciatore alpinista. Presuppone il superamento di pendii non troppo scoscesi e le difficoltà alpinistiche contenute
 BSA: le pendenze sono maggiori, possono arrivare ai 30°-35°su pendii a volte esposti, talvolta  può essere necessario l'uso di corda piccozza ramponi per attraversare ghiacciai, canalini o creste esposte.
 OSA: accentuazione delle pendenze sino ai 40°, 45°, difficoltà alpinistiche sostenute.

OSA: accentuazione delle pendenze sino ai 40°, 45°, difficoltà alpinistiche sostenute.

Da Forcella Scaleres a Val Scaleres

Corno del ceppo, la croce è in vista

aggiramento di Cima della Capra

Schrotthorn, Corno del Ceppo

Veduta verso Grossalmtal e Valdurna




Visualizza Schrotthorn in una mappa di dimensioni maggiori

Meteo