Skip to main content

Home / SCIALPINISMO / Quinto Corno, V. Hornspitze, Alpi Aurine,Valle di Riobianco, Alto Adige

Ultimo aggiornamento: 03/02/2012

Quinto Corno, V. Hornspitze, Alpi Aurine,Valle di Riobianco, Alto Adige

Grande escursione tra la Cima di Campo e il Sasso Nero.

inizio forestale Trattenbachtal

Lunga,  mediamente impegnativa dal punto di vista tecnico, escursione  scialpinistica alla anticima del  Quinto Corno, V. Hornspitze,  m.3109, nel magnifico scenario delle Alpi Aurine e dei Monti di Fundres,Alto Adige. L’itinerario  prende il via dalla Frazione Geisterberg di Rio Bianco, parcheggio all’imbocco della Trattenbachtal

Trattenbachtal

. Escursione che per la relativa sicurezza del percorso può essere effettuata, ad eccezione dei giorni successivi a copiose nevicate,  nel periodo invernale e primaverile. Il dislivello è di oltre 1700 metri e anche lo sviluppo è sopra la media. L’ultimo tratto, dopo il deposito sci  è assai ripido e a volte sono necessari i ramponi.

alternativa per discesa con neve sicura

Itinerario:   dal parcheggio si segue la forestale, segnavia 24,  che in direzione nord risale la Trattenbachtal.  In circa un’ora si perviene alla Tratteralm, m.1853. Qui la forestale piega a ovest risalendo un tratto boscoso  di media ripidezza per sfociare dopo circa 20  minuti di cammino in una bellissima piana all’inizio della quale si trova la Goegealm,m.2027.

Qui si abbandona il sentiero 24 e si prende con una secca svolta a destra un  sentiero  che va ad intercettare  più sopra, ad un’ora di distanza,  il 24 a (Alta via di Stabeler. Si sale  costeggiando sulla sinistra i fianchi orientali della Cima del Prete (Pfaffennock).

Goegealm e Pfaffennock

 

Superando diversi dossi e valloncelli  si prosegue in costante direzione nord avendo sulla sinistra  le  Sattelnock  e poi, più a nord, l’imponente Turnerkopf (Cima del Campo).  Arrivati su una grande distesa   priva di rocce o dossi ci si dirige progressivamente a nord est, destra, in modo da portarsi sulla dorsale sud del Quinto Corno.   La pendenza aumenta costantemente e  con molte svolte si raggiunge il crinale dove 

Quinto Corno, verso la Vedretta

normalmente ci si toglie gli sci.  Finalmente dopo circa cinque ore dalla partenza si raggiunge l’agognata meta contrassegnata da una piccola croce di acciaio.  Semplicemente grandioso il panorama dalla cima   sulla  Turnerkamp, sulla  Berliner Spitze, sul Sasso Nero. Verso sud est nitidissime si tragliano nel cielo le cime del Durreck Gruppe e più ad oriente Il Collalto e il Monte Nevoso.

Discesa: lungo l'itinerario di salita . Con neve assestata si può scendere direttamente alla Trotteralm senza passare dalla Goegealm.

Ripidissimo pendio finale V.Hornspitze

Percorso Stradale:  da Bressanone, Brixen, uscita autostradale si prende la statale della Pusteria sino a Brunico dove si gira a sinistra  per la Valle Aurina.  Si percorre la statale della Val Aurina  sino a Luttago  dove si prende a sinistra per  Rio Bianco e per Maso Gasteiger.   . Circa 56 Km dall’uscita autostradale di Bressanone.   Vedi mappa.

 Dati  salienti itinerario:

Destinazione: Quinto Corno, V Hornspitze – anticima.
Valle principale: Valle di Rio Bianco.
Gruppo Montuoso: Alpi Aurine.
Paese di partenza: Rio Bianco, Valle Aurina.
località di parcheggio: Parcheggio inizio Trattenbachtal, dopo Rio Bianco.
condizioni viabilità accesso: necessari  pneumatici invernali. 
condizioni di parcheggio: buone.
quota partenza: m.1400
quota arrivo: m.3109
dislivello salita: metri 1709.
dislivello discesa: come salita.
quota massima: m.3109
Distanza: -
esposizione prevalente: sud est, sud.
tempo medio di salita: ore  5,30 - 6
difficoltà sciistiche: BSA
difficoltà alpinistiche: -
punti critici per slavine Relativamente sicura se si segue una buona traccia. Da evitare dopo forti nevicate..
attrezzatura  necessaria normale attrezzatura  da sci alpinismo  + ramponi per cresta finale.
periodo effettuazione dicembre –fine  aprile
adatto a ciaspole ? si.
varianti in discesa: -
problemi di orientamento: -
Cartine: Kompass foglio 082.
info turistiche: Associazione Turistica Rio Bianco. Tel.0474671136
meteo e valanghe: Meteo Bolzano    Meteotrentino. Aineva
Trasporti Pubblici: Mobilità Alto Adige
destinazioni vicine:  Gornerberg (Henne).
punti appoggio intermedi: -

Tratto dopo Goegealm

Quinto corno traccia parte sommitale

Quinto Corno traccia parte superiore

Quinto Corno, discesa parte alta

Cima di Campo, Turnerkamp

Berliner Spitze e altri Hornspitze e Sasso nero

Catena di Cima Dura e Vedrette di Ries

Note: i percorsi e le mappe  tracciate  sono del tutto indicativi. Saranno le condizioni del terreno e della neve a consigliare dopo le opportune valutazioni la via migliore da seguire. Si prega di segnalare imperfezioni ed errori al seguente indirizzo: info@veramontagna.it

Scala di difficoltà:
 MS: Medio sciatore, BS: buon sciatore, OS: ottimo sciatore;MSA: medio sciatore alpinista. Presuppone il superamento di pendii non troppo scoscesi e le difficoltà alpinistiche contenute
 BSA: le pendenze sono maggiori, possono arrivare ai 30°-35°su pendii a volte esposti, talvolta  può essere necessario l'uso di corda piccozza ramponi per attraversare ghiacciai, canalini o creste esposte.
 OSA: accentuazione delle pendenze sino ai 40°, 45°, difficoltà alpinistiche sostenute.




Visualizza Quinto Corno in una mappa di dimensioni