Skip to main content

Home / SCIALPINISMO / Moeselekopf, Valle Selva dei Molini, Alpi Aurine, Alto Adige

Ultimo aggiornamento: 27/01/2012

Moeselekopf, Valle Selva dei Molini, Alpi Aurine, Alto Adige

Bella soleggiata escursione sui ghiacciai sopra il Lago di neves

Nevesboden e Valle dell'Ursprungbach

Bella soleggiata, mediamente impegnativa,  primaverile escursione per sci e ciaspole al Moeselekopf, m.3395, Zillertalenalpen, Alto Adige. Il punto di partenza è il Lago di Neves in alta Val di Selva dei Molini. L’itinerario per circa tre quarti del percorso è uguale a quello per il Gran Mesule, la sua effettuazione è vincolata all’apertura della strada da Lappago per il Lago di Neves che di solito avviene verso la fine del mese di aprile. Il percorso non presenta punti particoilarmente impegnativi se non gli

Verso il Suedlicher Moesele Nock

ultimi metri prima della  forcella ovest della nostra vetta. Trattandosi di percorso su ghiacciaio  sono comunque raccomandati piccozza e ramponi.

Itinerario:  dal parchegio sulla sponda orientale del Lago di Neves si prosegue in direzione nord stando sulla sinistra del torrente e

inizio risalia Vedretta occidentale di Neves

seguendo il segnavia estivo 24 a superando pendii abbastanza sostenuti sino ad intercettare nei pressi della località “am Moesfle” l’Alta Via di Neves, segnavia 1. Qui si procede in costante direzione nord stando sulla sinistra di una caratteristica rupe rocciosa  avente una affilata

parte finale Vedretta di Neves

piramide sulla parte  posteriore (Suedlicher Moeselenock). Senza un traccia precisa si risale la lunghissima vedretta occidentale di Neves puntando ad una sella che si rova sulla sinistra della Moeselekopf.  La pendenza aumenta progressivamente sino a diventare molto ripida nell’ultimo

Sulla sella del Moeselekopf a quota 3370 circa

tratto al di sotto della sella.  Arrivati sullo spartiacque si aggira la cima da nord, sinistra, puntando sulla vicina Forcella Occidentale del Mesule, dalla quale con breve salita si arriva sulla cima del Moeselekopf. La traversata  dalla sella alla Forcella dal lato nord non sempre è possibile specialmente in carenza di neve come nel caso  della presente relazione.

Discesa: lungo l'itinerario di salita

Percorso Stradale:  da Bressanone, Brixen,  uscita autostradale, si prende la statale della Val Pusteria sino a Brunico. Qui si prende la statale per la Val Aurina e dopo  Mulini di Tures si prende a sinistra per Valle di Selva dei Molini percorrendola sino a Lappago e al lago di Neves. Circa  63 Km dall’uscita autostradale. Vedi mappa.

 Dati  salienti itinerario:

Destinazione: Moeselekopf, m.3395.  
Valle principale: Val di Selva dei Molini
Gruppo Montuoso: Zillertaler Alpen o Alpi Aurine.
Paese di partenza: Lappago.
località di parcheggio: Lago di Neves, m.1856.
condizioni viabilità accesso: indispensabili pneumatici invernali. 
condizioni di parcheggio: abbastanza buone.
quota partenza: m.1856
quota arrivo: m.3395
dislivello salita: metri 1539.
dislivello discesa: come salita
quota massima: m.3395.
Distanza: -
esposizione prevalente: sud.
tempo medio di salita: ore  5
difficoltà sciistiche: MSA  
difficoltà alpinistiche: medie
punti critici per slavine Necessita di neve assestata.
attrezzatura  necessaria normale attrezzatura  da sci alpinismo  +  ramponi e piccozza  a seconda delle condizioni.
periodo effettuazione Aprile - maggio
adatto a ciaspole ? Percorso assai  lungo.
varianti in discesa: -
problemi di orientamento: -
Cartine: Kompass foglio 082, Ahrntaler Berge, Monti Valle Aurina..
info turistiche: Associazione Turistica Lappago. Tel 0474 653220
meteo e valanghe: Meteo Bolzano    Meteotrentino. Aineva
Trasporti Pubblici: Mobilità Alto Adige
destinazioni vicine:  Gran Mesule, Hoher Weisszint.
punti appoggio intermedi: -

Moeselekopf, parte bassa

Moeselekopf, parte alta itinerario

Moeselekopf, via di salita

Moeselekopf, la vetta rocciosa

Moeselekopf, parete nord

Note: i percorsi e le mappe  tracciate  sono del tutto indicativi. Saranno le condizioni del terreno e della neve a consigliare dopo le opportune valutazioni la via migliore da seguire. Si prega di segnalare imperfezioni ed errori al seguente indirizzo: info@veramontagna.it

Scala di difficoltà:
 MS: Medio sciatore, BS: buon sciatore, OS: ottimo sciatore;MSA: medio sciatore alpinista. Presuppone il superamento di pendii non troppo scoscesi e le difficoltà alpinistiche contenute
 BSA: le pendenze sono maggiori, possono arrivare ai 30°-35°su pendii a volte esposti, talvolta  può essere necessario l'uso di corda piccozza ramponi per attraversare ghiacciai, canalini o creste esposte.
 OSA: accentuazione delle pendenze sino ai 40°, 45°, difficoltà alpinistiche sostenute.




Visualizza Moeselekopf in una mappa di