Skip to main content

Home / SCIALPINISMO / Gran Ladro, Hoher Dieb, Val d'Ultimo, Alto Adige

Ultimo aggiornamento: 16/01/2014

Gran Ladro, Hoher Dieb, Val d'Ultimo, Alto Adige

Escursione di media difficoltà tra la Val d'Ultimo e la bassa Val Venosta

Riemerbergl Alm percorso Gran Ladro

La cima Gran Ladro, Hoher Dieb in tedesco, m.2730, si trova sulla dorsale che separa la Val d'Ultimo dalla Val Venosta.  Si tratta di una poderosa  catena di cime  che si estende in direzione nord-est  sud-ovest. La più orientale è il Colle Scabro, Hahuer Buehl, m.2027, al quale si succedono  il Giogo Alto o Naturnser Joch, il

Gran ladro e Kofelrast Tal

Norderberg, la Naturnser Hochwart o Guardia Alta (m.2608), Dreihirten Spitz, il Krauternknott, lo Schwarzer, il Beilstoan, di fronte al

Gran Ladro dai pressi di Marschnell Huette

quale si specchiano i laghi  Blomboden e Drei Seen. Procedendo verso ovest si incontrano ancora il Rontschor, dal quale si dirama verso sud est la dorsale del del Peilstein. Ancora più verso ovest il Muttergrueb, il Dieb e finalmente l'Hoher Dieb. Alla estremità occidentale di detta

salita a Gran Ladro 3

costiera si trova l'Orecchia di Lepre o Hasenhor.
 L'itinerario parte, condizioni stradali permettendo (informarsi), dalla località Platzwies.   
 Lasciata l'auto si inizia a risalire il vallone   tenendosi sulla sinistra orografica del torrente seguendo le indicazioni del sentiero estivo CAI  4 a  fino alla Malga Kofelrast, m.2312. Qui

Gran Ladro pendio Finale e Muttegrub

si abbandona il sentiero estivo e girando a sinistra  si arriva a lambire il  più meridionale dei Kofelrastseen. Proseguendo verso ovest si incomincia a risalire le pendici orientali del Gran Ladro in forte pendenza,  sino all'anticima, la  croce di vetta si trova circa 10 minuti più a sud.  La cima offre panorami bellissimi sulla Val Venosta e sul Gruppo di Tessa oltre che naturalmente sulle altre cime della Val d'Ultimo.La zona è costellata da numerosi laghi tra i

In vetta al Gran Ladro - Hoher Dieb

quali spiccano il Kofelrastseen. 

Nota: Altra possibilità di salita al Gran Ladro  consiste nel seguire la traccia estiva, segnavia 4 a, per la qual cosa si parcheggia, meglio chiedere autorizzazione agli abitanti,  in prossimità di un tornante poco a sud ovest del Maso Riem. (un parcheggio più ampio si trova circa 300 metri verso est, in direzione di Riem). Si segue  a lungo la forestale, segnavia 4 a, che con pochissima pendenza porta dapprima alla Larchbergsaege e poi alla Kuehbergalm. Qui la strada finisce e si prosegue in moderata pendenza lungo un ampio vallone con vegetazione ormai rada tenendosi sulla destra orografica. Si raggiunge una bella piana dove c'è il bivio con il sentiero 4 proveniente dalla Riembergeralm. Al termine del pianoro superiamo sulla sinistra, destra orog, un dosso al di là del quale in un altro pianoro troviamo una baita in legno (Marschnell Huette), m.2312. Da qui in avanti si procede come sopra  o in caso di marcato pericolo  si  può valutare la possibilità  di deviare  completamente a sinistra e salire il ripido crinale est dell'anticima sud del Gran Ladro (quella con la croce) per poi portarci con comoda traversata in cresta a raggiungere la cima più alta, m.2730, posizionata a nord est. Nornalmente questo crinale è più spoglio di neve per l’azione del vento che tende ad accumularla nei  canaloni centrali. (la seconda traccia  si riferisce a questo itinerario)

Questo percorso nel complesso offre una bellissima discesa di oltre 1000 metri sino alla Larchbersaege. Da qui  sovente bisogna far correre bene gli sci sino al parcheggio per via della scarsissima pendenza. 

Discesa: lungo l'itinerario di salita con gli sci. Per i ciaspolatori che vogliono descrivere un anello, muniti di buona cartina e senso di

Gran Ladro, sulla cresta

orientameento, è invece possibile una variante che tagliando verso est  la Koflraster Tal  supera un dosso seguendo il sentiero 10b e arrivando alla Marchnellalm dalla quale si ritorna a valle seguendo il sentiero estivo 4b

Percorso Stradale: da Bolzano sud, uscita Autobrennero, si prende la superstrada per Merano sino all'uscita di Lana. Da qui si seguono le indicazioni per Val d'ULtimo percorrendola sino a Santa Valburga in direzione Innerwindegg  Larchenberg Säge.   Niedereggen, Ausserlarch, Innerlarch, Platzwies. Superfluo specificare che è bene richiedere informazioni precise in loco sia sulla transitabilità della strada  sia sulle possibilità  di parcheggiare.

Dati  salienti itinerario:

Destinazione Gran Ladro, Hoher Dieb
Valle principale Val d'Ultimo - Ultental
Paese di partenza Santa Gertrude d'Ultimo
località di parcheggio Innerwindegg
condizioni viabilità accesso informarsi sulla percorribilità 
condizioni di parcheggio da verificare in loco chiedendo ai residenti
quota partenza 1630 circa
quota arrivo 2730
dislivello salita 1100
dislivello discesa 1100
quota massima m.2730
esposizione prevalente sud, sud ovest 
tempo medio di salita 3,30 h 
difficoltà sciistiche MS - BS (ultima rampa) 
difficoltà alpinistiche non presenti in condizioni normali del manto nevoso
punti critici per slavine versante dopo il lago Kofelrast  e rampa finale
attrezzatura  necessaria normale attrezzatura sci alpinismo 
periodo effettuazione dicembre - marzo
adatto a ciaspole ? non ci sono controindicazioni
varianti in discesa solo per ciaspolatori
problemi di orientamento non particolari
cartine Tabacco 042 1:25000
info turistiche Associazione Turistica Val d'Ultimo e Proves.
meteo e valanghe Meteo Bolzano    Meteotrentino. Aineva
gallerie fotografiche hotknott
punti appoggio intermedi Malga Kofelrats, 2312

Note: la mappa tracciata è del tutto indicativa. Saranno le condizioni del terreno e della neve a consigliare dopo le opportune valutazioni la via migliore da seguire. Si prega di segnalare imperfezioni ed errori al seguente indirizzo: info@veramontagna.it

Gran ladro tracciato indicativo parte sommitale

Sulla forestale di fronte agli impianti Schwemmalm

verso la Larchbergsaege

alla Kuehbergalm

il pendio sotto la Marschnellalm

la piana della Marschnellalm, m.2312

ripida via di salita al Gran Ladro per il crinale est

verso l'anticima sud del Gran Ladro

la forte pendenza del crinale est del Gran Ladro

Orecchia di Lepre, Hasenoehrl e Arzkarsee

In cima al Gran ladro

Val Venosta e Oetztaler Alpen da Hoher Dieb

Veduta sulle Maddalene da Gran Ladro




Visualizza Val d'Ultimo Maddalene in una mappa di dimensioni maggiori
Visualizza Gran Ladro in una mappa di dimensioni maggiori