Skip to main content

Home / SCIALPINISMO / Scialpinismo a Karspitze, Cima di Quaira. Val d’Ultimo

Ultimo aggiornamento: 04/12/2013

Escursione per Scialpinismo e ciaspole a Karspitze, Cima di Quaira. Val d’Ultimo, Alto Adige

Itinerario  scialpinistico  o con racchette da neve   di medio-bassa  difficoltà, dislivello circa 1300 metri (1400 se si parte dall’imbocco della Kirchbergtal). Siamo nella bella e lunga Val d'Ultimo, Alto Adige occidentale.  La prima parte del percorso è in comune con quella per Cima Trenta, si prosegue verso il Passo di Rabbi sino alla Kirchbergalm.  Bellissimi panorami sulle vette più elevate del Gruppo Ortles Cevedale.

L'imbocco della forestale da Ultner Hof

Parte iniziale della Kirchbergtal

traccia per Krspitze alla Kirchberg Alm

ripido tratto nel bosco per la Seefeldalm

tratto meno ripido nel bosco

Itinerario:  Dal parcheggio si prende a destra seguendo l’indicazione Passo di Rabbi, segnavia 108 percorrendo una forestale che taglia  la  Kirchbergtal sulla sinistra idrografica. Dopo circa 700 metri il sentiero si abbassa e valica su di un ponte il torrente portandosi sulla lunga forestale che  con lunghi falsopiani percorre la Kirchbergtal.  Si supera ignorandolo il bivio per Cima Trenta e in prossimità di un tornante, circa dopo 3 km dall’inizio , a quota 1716, si abbandona la forestale e si prosegue per un sentiero che intercetta nuovamente la forestale poco prima della Kirchbergalm che si raggiunge in circa un’ora e 20 minuti (4,3 Km dalla partenza).  Alla malga si abbandona il s.108 e si imbocca sulla sinistra, sud, il s. 13. Si risale  un ripido e fitto bosco sino a quota 2100 circa dove la pendenza diminuisce  e  dopo aver passato un ponticello  di legno si affronta una vasta  piana radura priva di vegetazione al termine della quale c’è un salto roccioso.  Ora  si  risale  in direzione sud un comodo canalone  sulla sinistra della piana. Man mano che si sale il terreno diventa più ripido, ma in breve e senza difficoltà si arriva ad un grande pianoro: sulla nostra destra c’è la Seefeldalm, n.2242. Qui si segue in direzione est l’ampio pianoro sino ad immettersi sulla sinistra in una valletta che con morbide pendenze porta  ad un altro grande pianoro. Qui la nostra cima e la vicina Cima Tuatti sono ben visibili sulla nostra destra, ovest, siamo a quota 2310 circa.

La traccia ora piega verso sud  e in moderata pendenza  ci porta alla base di un dosso superato il quale ci immetteremo in una valletta sotto Cima Tuatti o Nebelspitze. La seguiamo in direzione  sud ovest  e poi ovest sino a portarci verso la linea di cresta da dove si scorge ormai la piccola croce in legno di Cima de la Quaira.

Nota:  a quota 2450 circa invece che proseguire verso sud si può deviare ad ovest seguendo la traccia del sentiero estivo n.13 che si porta sotto la Cima Quaira per poi salirla dal crinale nord.

Percorso Stradale:  Da Bolzano Sud, uscita autostradale si prende  la superstrada per Merano seguendola sino a Lana ove si prende per la Val d’Ultimo. La si percorre sino a  Santa Gertrude dove si parcheggia sotto la chiesa in località Ultnerhof. Circa 57 Km dall’uscita autostradale di Bolzano sud. Vedi mappa.

Ponticello del legno prima del pianoro

ripido canalone prima della Seefeldalm

ultimo ripido tratto prima della Seefeldalm

Seefeld Alm, m.2242

traccia dopo Seefedlalm per Karspitze

Dati  salienti itinerario:

Destinazione: Karspitze, Cima di Quaira
Valle principale: Val d’Ultimo
Gruppo Montuoso: Ultener Berge
Paese di partenza: Santa Gertrude d’Ultimo
località di parcheggio: Parcheggio sottostante Chiesa di Santa Gertrude d’Ultimo o Ultnerhof
condizioni viabilità accesso: buone 
condizioni di parcheggio: buone
quota partenza: 1480 metri circa
quota arrivo: 2752 m..
dislivello salita: 1272 m..
dislivello discesa: 1272 m.
quota massima: m.2752
esposizione prevalente: nord, nord-est  
tempo medio di salita: 4 ore.
   
Lunghezza percorso Km 8,5 solo andata
difficoltà sciistiche: MS, (BS nel tratto nel bosco)
difficoltà alpinistiche: assenti.
attrezzatura  necessaria normale attrezzatura sci alpinismo 
periodo effettuazione Dicembre – fine aprile
adatto a ciaspole ? si
varianti in discesa: -
Cartine: Tabacco. Foglio 042. Val d’Ultimo. 1/25000.
info turistiche: Associazione Turistica Val d’Ultimo.  Tel 0473 795387
meteo e valanghe: Meteo Bolzano    Meteotrentino. Aineva
   
punti appoggio intermedi: -

Note: la mappa tracciata è del tutto indicativa. Saranno le condizioni del terreno e della neve a consigliare dopo le opportune valutazioni la via migliore da seguire. Si prega di segnalare imperfezioni ed errori al seguente indirizzo: info@veramontagna.it

Scala di difficoltà:
 MS: Medio sciatore, BS: buon sciatore, OS: ottimo sciatore;MSA: medio sciatore alpinista. Presuppone il superamento di pendii non troppo scoscesi e le difficoltà alpinistiche contenute
 BSA: le pendenze sono maggiori, possono arrivare ai 30°-35°su pendii a volte esposti, talvolta  può essere necessario l'uso di corda piccozza ramponi per attraversare ghiacciai, canalini o creste esposte.
 OSA: accentuazione delle pendenze sino ai 40°, 45°, difficoltà alpinistiche sostenute.

Panorama verso nord su In den Waenden

traccia parte finale Karspitze

in direzione Cima Tuatti Cima Quaira

Ancora 30 minuti per la Karpitze

sulla spalla a nord est di Cima Quaira

in vista della Piccola croce della Karspitze

sul crinale est della Cima de la Quaira

Karspitze con Cima Sternai sullo sfondo

Cima Tuatti o Nebelspitze da Karspitze

Hintere Eggenspitze,Cima Sternai da Cima Quaira

Crinale Collecchio Giogo di Montechiesa

Hasenoehrl, Orecchia di Lepre da Karspitze

veduta verso le dorsali di cime Trenta e Stuebele




Visualizza Karspitze Cima di Quaira in una mappa di dimensioni maggiori

Meteo