Skip to main content

Home / SCIALPINISMO / Col Becchei Dessora, Pareispitze, Dolomiti di Fanes, Val Badia, Alto Adige

Ultimo aggiornamento: 03/02/2012

Col Becchei Dessora, Pareispitze, Dolomiti di Fanes, Val Badia, Alto Adige

Classica, bellissima escursione nel Gruppo di Fanes.

Valunn de Fanes e Piz de S.Antone

Classica, abbastanza lunga,  mediamente impegnativa, escursione  scialpinistica alla Col Becchei Dessora o Pareispitze,  m.2794, nel magnifico gruppo dolomitico di Fanes, Val Badia Alto Adige. L’itinerario parte da Pederù in Val dei Tamersc, che si raggiunge per comoda strada da San Vigilio di Marebbe. Dislivello e sviluppo abbastanza alti consigliano di prendere in considerazione il pernottamento in uno dei rifugi dell’Alpe di Fanes. L’ultimo tratto è assai ripido e a volte sono necessari i

Bivio per Rifugio Fanes e Piz Stiga

ramponi.

Itinerario:   dall’ampio parcheggio antistante l’Albergo Pederù si imbocca l’ampia forestale, sempre battuta che porta al rifugio Fanes, utilizzando alcune scorciatoie che tagliano i tornanti.  Il percorso è piuttosto lungo e In circa due ore si raggiunge il rifugio Fanes seguendo le numerose indicazioni sul tragitto.

Passo di Limo e Col Becchei Dessora

Dal rifugio si seguono  le indicazioni per il Passo di Limo che si raggiunge  con una mulattiera superando  un ripido ma breve  dosso. Al Passo di Limo si piega decisamente a sinistra, est, il Col Becchei con la sua anticima è davanti a noi. Ci si dirige verso il  fianco

Passo di Limo e Sas dal Bec

sud descrivendo au semicerchio ( questo per evitare il traverso diretto, potenzialmente pericoloso in caso di neve non ottimamente assestata). Si risalgono in alterna  pendenza i pendii in costante direzione est immettendosi in una valletta  che conduce alla dorsale di sud est.  Qui giunti con percorso libero si inizoia a risalire con numerose svolte il ripido fianco sud del Col Becchei, verso

Via di Salita e Gruppo Lavarella

la fine  la pendenza diminuisce e  in circa 4 ore, 4 ore e mezzo si raggiunge la croce di vetta.

Il panorama spazia  su tutto il Gruppo di Fanes verso nord ovest, sulla Croda Rossa di Ampezzo ad est, sulle Tofane a Sud.

Discesa: lungo l'itinerario di salita.  Un breve tratto in contropendenza nei pressi del Passo di Limo.

Percorso Stradale:  da Bressanone, Brixen, uscita autostradale si prende la statale della Pusteria sino a San Lorenzo di Sebato dove si gira a destra per la Val Badia. Si percorre la statale della Val Badia sino a Longega  dove si prende a sinistra  per Marebbe e poi per Pederù  . Circa 50 Km dall’uscita autostradale di Bressanone.   Vedi mappa.

 Dati  salienti itinerario:

Destinazione: Col Bechei de Sora, Pareispitze.
Valle principale: Val Badia.
Gruppo Montuoso: Gruppo di Fanes.
Paese di partenza: Pederù, Val Tamersc.
località di parcheggio: Pederù.
condizioni viabilità accesso: consigliati  pneumatici invernali. 
condizioni di parcheggio: buone.
quota partenza: m.1548
quota arrivo: m.2794
dislivello salita: metri 1246.
dislivello discesa: come salita
quota massima: m.2794.
Distanza: -
esposizione prevalente: nord ovest.
tempo medio di salita: ore  4 – 4.30
difficoltà sciistiche: BS
difficoltà alpinistiche: -
punti critici per slavine Necessita di neve assestata.
attrezzatura  necessaria normale attrezzatura  da sci alpinismo  + ramponi.
periodo effettuazione dicembre - aprile
adatto a ciaspole ? si.
varianti in discesa: -
problemi di orientamento: -
Cartine: Kompass foglio 624; Tabacco foglio 031.
info turistiche: Associazione Turistica Marebbe. Tel.0474501037
meteo e valanghe: Meteo Bolzano    Meteotrentino. Aineva
Trasporti Pubblici: Mobilità Alto Adige
destinazioni vicine:  Monte Castello, Cima Dieci, Cima Nove,  Monte Cavallo, Piz Stiga, Piz de Lavarela.
punti appoggio intermedi: Rifugio Fanes, Rifugio Lavarella (aperti in inverno).

Col Becchei, traccia dopo Passo Limo

Col Becchei Dessora, tracciato superiore

La piana del Rifugio Lavarella

Piz de Sant Antone, Furcia dai Fers

Gruppo Conturines Lavarella da Col Becchei

Cime di Ciampestrin, Fanis e Tofane

Note: i percorsi e le mappe  tracciate  sono del tutto indicativi. Saranno le condizioni del terreno e della neve a consigliare dopo le opportune valutazioni la via migliore da seguire. Si prega di segnalare imperfezioni ed errori al seguente indirizzo: info@veramontagna.it

Scala di difficoltà:
 MS: Medio sciatore, BS: buon sciatore, OS: ottimo sciatore;MSA: medio sciatore alpinista. Presuppone il superamento di pendii non troppo scoscesi e le difficoltà alpinistiche contenute
 BSA: le pendenze sono maggiori, possono arrivare ai 30°-35°su pendii a volte esposti, talvolta  può essere necessario l'uso di corda piccozza ramponi per attraversare ghiacciai, canalini o creste esposte.
 OSA: accentuazione delle pendenze sino ai 40°, 45°, difficoltà alpinistiche sostenute.




Visualizza Col Becchei Dessora in una mappa di dimensioni maggiori