Skip to main content

Home / SCIALPINISMO / Cima Ceremana quota 2584 Catena Lagorai orientale Trentino

Ultimo aggiornamento: 02/01/2015

Cima Ceremana quota 2584 Catena Lagorai orientale Trentino

Interessante escursione  di medio impegno alla Cima Ceremana, quota 2584, Lagorai orientale, Trentino, Parco Naturale Paneveggio – San Martino. Si tratta di un percorso abbastanza inconsueto, salita con totale esposizione nord sino alla forcella Ceremana e poi con qualche tratto molto ripido, lungo la linea di cresta est sino ad un picco roccioso quotato 2584 metri. La via di salita è ben visibile dalla Statale di Passo Rolle: si tratta dell'evidente e lungo canalone di sinistra, quello di destra porta alle Cime Bragarolo, ambedue ben innevati sino a tarda primavera.

Lago di Paneveggio

Imbocco Val Ceremana, tarda primavera

prima del bivio per le Cime Bragarolo

Itinerario: Escursione molto interessante lungo la bella Val Ceremana. Ha lo svantaggio che bisogna percorrere circa 2 Km di forestale pianeggiante attorno al lago artificiale seguendo il segnavia 337 e 376. Si risale per il letto del torrente imboccando la valle Ceremana superando dapprima un terreno caratterizzato da modesti avvallamenti: dopo circa 1,3 Km dal bivio sul lago si raggiunge a quota 1580, la diramazione tra i sentieri 376 e 337. Si segue quest’ultimo deviando a sinistra, sud est.  Dopo 4,5 Km dalla partenza si imbocca  una ripida e angusta valletta  che  dopo qualche centinanio di metri si  spiana. La direzione è sempre costante e il percorso si impenna nuovamente  fino ad arrivare ad un altro tratto meno ripido  dove la valle si allarga e sulla destra di una rupe rocciosa ci sono i pendii che portano alle Cime di Bragarolo, quota 2110 circa. Il nostro percorso sale invece un ampio e ripido canalone a sinistra della rupe rocciosa, superato il quale si è in vista nella non lontana Forcella Ceremana quota 2428. Dalla Forcella  si risale ora un'erta china, in direzione ovest, destra, intersecando ma sopravanzando abbandonandolo il sentiero 349 che porta al Bivacco Aldo Moro.. Con pendenza sempre sostenuta si raggiunge la quota 2584, sul crinale di nord est della Ceremana, punto molto panoramico.

Discesa: lungo l'itinerario di salita.

Percorso Stradale:  Da Egna si prende per la Val di Fiemme sino a Predazzo. Qui si gira a destra verso il Passo Rolle e si procede sino al primo bivio a destra dopo la fine del Lago di Paneveggio. Circa 50 Km dall’uscita autostradale. Vedi Mappa.

Dati  salienti itinerario:

Destinazione: Cima Ceremana, sella Orientale, quota 2584.
Valle principale: Val Travignolo.
Gruppo Montuoso: Lagorai Orientale
Paese di partenza: Strada statale del Passo Rolle
località di parcheggio: Lago di Paneveggio, settore est.
condizioni viabilità accesso: generalmente buona.
condizioni di parcheggio: abbastanza buone.
quota partenza: 1480.
quota arrivo: 2584 m.
dislivello salita: 1104. 
dislivello discesa: come salita.
quota massima: m.2584.
esposizione prevalente: nord, nord est. 
tempo medio di salita: 3,30  - 4,15 ore. 
Distanza: Km 7 circa solo andata.
difficoltà sciistiche: MSA
difficoltà alpinistiche: basse.
punti critici per slavine Abbisogna di neve assestata.
attrezzatura  necessaria normale attrezzatura sci alpinismo.
periodo effettuazione Dicembre – aprile
adatto a ciaspole ? si
varianti in discesa: -
Cartine: Kompass foglio 626, Lagorai – Cima d’Asta. 1/25000.
info turistiche: Azienda per il Turismo Val di Fiemme. Tel 0462 241111
meteo e valanghe: Meteo Bolzano    Meteotrentino. Aineva
punti appoggio intermedi: -

Note: la mappa tracciata è del tutto indicativa. Saranno le condizioni del terreno e della neve a consigliare dopo le opportune valutazioni la via migliore da seguire. Si prega di segnalare imperfezioni ed errori al seguente indirizzo: info@veramontagna.it

Scala di difficoltà:
 MS: Medio sciatore, BS: buon sciatore, OS: ottimo sciatore;MSA: medio sciatore alpinista. Presuppone il superamento di pendii non troppo scoscesi e le difficoltà alpinistiche contenute
 BSA: le pendenze sono maggiori, possono arrivare ai 30°-35°su pendii a volte esposti, talvolta  può essere necessario l'uso di corda piccozza ramponi per attraversare ghiacciai, canalini o creste esposte.
 OSA: accentuazione delle pendenze sino ai 40°, 45°, difficoltà alpinistiche sostenute.

La Val Ceremana da sotto la Forcella omonima

sul crinale di nord est

tratto ripido dopo Forcella Ceremana

Le Cime Ceremana raggiungibili da altro versante

Il Colbricon grande da Ceremana quota 2584

Via di salita e Piccolo Colbricon



Meteo

<