Skip to main content

Home / PRODOTTI TIPICI / Vini e liquori

Ultimo aggiornamento: 01/06/2010

Vini e liquori del Trentino

Le migliori produzioni D.O.C.

Valle dei Laghi

La conformazione  geoclimatica del Trentino è luogo  ideale per la crescita  di numerose specie  di uve pregiate. Fra i vini bianchi si distinguono il Trentino D.O.C. Műller Thurgau, che trova l'apice qualitativo in alta collina,  lo spumante Trento D.O.C. metodo classico,  il Trentino D.O.C. Vino Santo, ricavato dall'appassimento dell'uva Nosiola. Degni di menzione tra i vini rossi  vini rossi sono  il Trentino D.O.C. Marzemino, vino autoctono della Vallagarina e il Teroldego rotaliano D.O.C.
 
 Da tutte le varietà di uva coltivate si deriva la Trentino Grappa, che portano in se i profumi e gli aromi della varietà d’appartenenza. La distillazione “a bagnomaria”, sensibilmente lenta, consente di ottenere aromi e morbidezza che le fanno assumere caratteristiche inconfondibili.

 

Tipo prodotto Luogo di produzione e provenienza Note e caratteristiche
Spumante Trento Doc metodo classico area collinare tra i 200 e i 700 metri di quota Il vitigno che viene per il 98% utilizzato nella produzione della base spumante è lo Chardonnay, le altre uve impiegate sono Pinot nero e bianco. Il terreno è in pendenza e di origine prevalentemente  calcarea, forti le escursioni termiche. Il sisteme di produzione segue severamente le indicazioni del metodo di rifermentazione in bottiglia.
Vino Santo Valle dei Laghi E' un passito ricavato dalle uve, perfettamente mature, del Nosiola, messe ad essiccare su delle grate "Arele" per circa 5-6 mesi. In questo periodo l'azione di una muffa "Botrytis" favorisce la disidratazione  degli acini e la concentrazione di zuccheri. La perdita di peso può  raggiungere il 50% e da un quintale di uva si ottengono 18 litri di mosto di Vin Santo. Dopo alcuni giorni dalla pigiatura il mosto viene decantato e immesso in botti di rovere dove inizia la fermentazione naturale che  procede molto lentamente per almeno 3 anni. Il vino viene poi posto a maturare in legno per 6-8 anni e durante questo periodo acquisisce il tipico colore giallo dorato molto carico..
 
Trentino Doc Müller Thurgau Valle di Cembra ed altre vallate Trentine incrocio fra Riesling e Chasselas ha trovato un  suo habitat ideale nelle vallate trentine fin oltre i 700 metri, in particolare in Valle di Cembra, dove le viti crescono su pendii in notevole pendenza.
 E’ un vino dai profumi forti ed aromatici. Caratterizzato da un colore giallo verdino è ideale come aperitivo e in abbinamento ai piatti tipici di montagna e a quelli di mare.
Trentino Doc Marzemino Vallagarina, zona di Calliano e Volano, Rovereto ed Isera Antica  varietà di origine probabilmente carinziana, si è ambientata molto bene nei campi della Vallagarina, assumendo caratteristiche fisiologiche e organolettiche particolari.Due sono le principali zone di crescita: Isera e Ziresi
 Di colore rosso rubino scuro, il profumo ricorda essenze floreali e  frutti di bosco.
 Teroldego Rotaliano Doc Piana Rotaliana  Il Teroldego si coltiva da tempo remoto  nell'area  Rotaliana, dove il vitigno ha trovato l'ambiente favorevole per  esprimersi aa alti  livelli in virtù della  speciale  natura  del terreno ghiaioso e ciottoloso.
 E’ un vino che si distingue da giovane per il profumo delicato, particolare, fragrante, molto fruttato, che richiama il lampone.
 Il colore è di un  rosso rubino intenso a volte quasi violaceo, il gusto è secco, deciso e pieno.
Altri vini di produzione trentina
Enantio Vallagarina L’Enantio è un vitigno di origini assai antiche e gli studi hanno confermato la sua origine proprio nella Vallagarina meridionale, ha assunto il nome di Enantio grazie a Plinio che già nel I secolo d.C. descriveva quest’uva come oenanthium. È il vitigno che più si avvicina alla Vitis silvestris ovvero alla vite selvatica che si può trovare talvolta nei boschi.Il vino presenta un bel colore rosso rubino intenso, asciutto, tannico e speziato.
Merlot Vallagarina e altre valli del Trentino di origine d'oltralpei questo vitigno  ha itrovato un buon  inserimento in Trentino, in particolare nella Vallagarina settentrionale, tra Nomi e Aldeno.
 Di  colore rosso rubino intenso con profumo carico, con fragranze  di  amarene e spezie.
Moscato Giallo Vallagarina e altre valli del trentino, zona di Besenello  Il colore del vino è giallo paglierino, con riflessi dorati: l’abbinamento a fine pasto è perfetto con i dolci della tradizione montana trentina.
Nosiola Valle dei Laghi  Il  vitigno Nosiola oltre che per produrre  il vino Santo, produce un ottimo vino bianco  dal profumo delicatamente fruttato, con un remoto sentore  di nocciole,  da cui forse, proviene, il nome. Il sapore è secco.
Groppello di Revò, IGT Valle di Non, paesi della terza sponda del lago di Santa Giustina E' un’antica varietà autoctona che ha recentemente ottenuto il riconoscimento dell’Indicazione Geografica Tipica (I.G.T.).
 Vino rosso di colore rubino con riflessi violacei, dal sapore asciutto,  con una vena acidula.E' un vino non troppo corposo che va bevuto giovane
Chardonnay Val di Cembra,  Lavis Faedo e altre valli del Trentino E’ un vitigno di origine francese da decenni prodotto in Trentino, sia come base per lo spumante classico, sia per fare degli ottimi vini tranquilli. La forma del frutto è piccola e compatta, con gli acini altrettanto piccoli.
 Il vino è particolarmente elegante, dal profumo di mela, dal sapore secco e liscio, con richiami di miele, dal classico  colore giallo chiaro , con sfumature tendenti al verde.Va bevuto giovane.
Pinot Grigio Piana Rotalliana, Roveré della Luna Il vitigno produce uve dalla buccia color ramato che danno un mosto molto zuccherino. La vinificazione esprime  un vino ottimo specialmente se bevuto giovane.  Con il nome di Ruländer identifica il vino ottenuto dopo aver lasciato il mosto a breve contatto con le bucce, procedimento che conferisce una tenue pigmentazione ramata.
Trentino Doc Pinot Nero Valle dell'Adige e altre vallate del Trentino Vitigno di origine francese che non si adatta a tutti i terreni. Ha un colore rosso rubino, più o meno carico. Il profumo
Trentino Doc Moscato Rosa Valle dell'Adige e altre vallate del Trentino  Ottenuto dal vitigno omonimo, fornisce un prodotto non comune  e piuttosto apprezzato. Il Moscato Rosa lega il suo nome alla rosa Thea. Presenta un colore da rosso rubino a granato con tonalità ambrate. L'aroma è intenso con tracce di rosa e spezie.. Il gusto è secco  rotondo di equilibrata struttura. Classico vino da dessert.