Skip to main content

Home / DOLOMITI DI CADORE ED AMPEZZO / Croda da Lago e Gruppo Nuvolau

Ultimo aggiornamento: 07/05/2010

Croda da Lago e Gruppo Nuvolau

Cime, rifugi, itinerari, traversate, vie di accesso

Croda Lago e Becco di Mezzodi

Questo massiccio montuoso si compone di due distinti sottogruppi: La Croda da Lago, imponente barriera rocciosa che comprende diverse cime come le Rochette di Prendera,  Ruoibes e Soraru, Il Becco di Mezzodì, m.2603, la Cima Ambrizzola, m.2715 e La Croda da Lago, m.2701, il Monte Formin. A sud ovest si erge il sottogruppo del Monte Cernera con le cime del Verdal e Cima Losciesuoi, m.2673,  La Torre Dusso  e il Col Piombin.

Nuvolau e Cernera

Il Passo Giau, forse ill più comodo punto di partenza per le escursioni,  divide questo sottogruppo dal vicino Gruppo Nuvolau. La Valle Codalunga segna il limite verso ovest, le Valli Orsolina e Fiorentina a sud est e a sud. Il limite settentrionale è dato dalla Val Costeana e dalla Val del Boite. L'alta Via delle Dolomiti n.1  attraversa questo gruppo montuoso con due itinerari a ovest e a est collegando il rifugio Nuvolau al Rifugio Palmieri e da qui al Rifugio Città di Fiume.

Cime, rifugi, itinerari, traversate, vie di accesso

Rifugi Gruppo Croda da Lago Cime Principali raggiungibili con difficoltà varia, itinerari, traversate località di partenza, sentieri
Rifugio Gianni Palmieri alla Croda Da Lago, m.2046  Presso il Lago Federa.  tel.0436867387 Aperto  da metà giugno a fine settembre. Ascensioni: Croda da Lago, m.2701, diff.2 e 3* grado. Cima d'Ambrizzola, m.2715, diff, 1° e 2°, ore 2.
 Becco di Mezzodì, m.2602, ore 2, diff. 1° e 2°
 Punta di Zònia, m.2282, 20 minuti dal Passo Giau
 Itinerari e traversate: al Rifugio Città di Fiume, per la Forc. Ambrizzola, de Col Roan e de La Palma, s.434,436,458,467, ore 3, 45.
 Al Passo Giau, m.2236, per L'Aple Mondeval, per s. 434 e 436 (alta via nr 1), ore 3.
 Percorso circolare attorno alla Croda da Lago, s  434, 436 e 435, ore 3,30 circa.
Da Peziè de Parù, m.1506, strada Pocol-P.so Giau, s.434, ore 2.
 Dal Ponte de  Ru Curto, m.1708, strada Pocol-Giau, s.437 e 434, ore 1,45.
 Da Cortina per la Val Federa: in auto per il Lago Pianozes sino al parcheggio, di qui s.432, ore 3

Rifugio Nuvolau, m.2575, tel.0436-867938,  aperto da metà giugno a metà settembre.

Rifugio Averau, m.2413, tel 0436-861728

Ascensioni: Monte Averau, m.2649

Itinerari e traversate: al Rifugio Scoiattoli, ore 1,10 circa, s.439

Dal Passo Falzarego, s 441 e 439, ore 2.
 Dal Passo Giau, s 452 e 464, ore 1,30.
 Dal Rifugio Scoiattoli o 5 Torri, accessibili con impianti a fune, ore 1,15

I tempi di percorrenza sono  del tutto indicativi e si riferiscono al superamento per ogni ora di cammino, soste escluse, di un dislivello in salita di m.350, m.500 in discesa, km 2,5  di lunghezza nei tratti pianeggianti.  Quando si parla di "sentiero alpinistico e di percorso alpinistico" si intende  tracciati che richiedono  capacità di percorribilità e livello di attenzione ed esperienza diverse da quelle  dei sentieri escursionistici, presentano maggiore grado di esposizione ai dirupi, attraversamento di tratti  innevati o su terreno malsicuro. Le indicazioni qui contenute sono tratte da  testi  o documenti di pubblica consultazione, possono contenere errori  e possono non essere sempre aggiornati sia per le condizioni di percorribilità di strade e sentieri sia per  i recapiti dei rifugi:  si consiglia vivamente  di munirsi di una buona cartina e di verificare periodi di apertura e transitabilità delle vie di accesso.




Visualizza Croda da Lago in una mappa di dimensioni maggiori