Skip to main content

Home / DOLOMITI DI CADORE ED AMPEZZO

Ultimo aggiornamento: 25/01/2011

Dolomiti del Cadore e di Ampezzo zoldane e agordine

Profilo geo-orografico, cime, sentieri, rifugi delle Dolomiti della Provincia di Belluno

Tofane da Cristallo

Anche se dal punto di vista storico amministrativo Il Cadore e la Conca di Ampezzo hanno vissuto una separazione di 4 secoli quando nella prima metà del '500 l'Ampezzo passò sotto il dominio austriaco e il Cadore rimase territorio della Repubblica Veneta. Non ci sono diversità etniche o linguistiche tra le due comunità ed anche dal punto di vista geo-orografico  non vi è una discontinuità nel territorio, costellato com'è da imponenti

Monte Cristallo

 massicci montuosi tutti di origine dolomitica.

L'alto bacino del fiume Piave  comprende  quasi integralmente il territorio del Cadore, la parte più settentrionale della Provincia di Belluno.  I suoi confini sono ad ovest  la Val Badia e Livinallongo, a nord la Val  Pusteria, a est la la Carnia. Verso  sud sud ovest corre la linea di  separazione dall'Agordino, a sud con lo Zoldano ed il Bellunese, a sud est  con la Val Celina. In pieno territorio bellunese  si elevano importanti gruppi dolomitici:  partendo da nord ovest si trovano Le Tofane, m.3238, il Cristallo, m.3221, il Monte Piana, m.2324, i Cadini di Misurina.

 Un po' più a sud  in una linea che  partendo da Pieve di Livinallongo  passando dalla Conca di Ampezzo arriva a Lozzo di Cadore si ergono i Gruppi del Nuvolau, m.2649,  Croda Da Lago, m.2701, Sorapiss, m.3205 e  verso ovest la lunga Catena delle Marmarole. Tra Alleghe e Cencenighe Agordino, settore occidentale, si

Gruppo Cadini da Tre Cime

trovano i massicci della Civetta, m 3220, e Moiazza, più a est nel territorio zoldano il Monte Pelmo, m.3168, l'Antelao, m.3264,  situato tra Borca e Pieve di Cadore.  Nel lembo meridionale  costituito dal triangolo Agordo Forno di Zoldo Longarone, si trovano  i massicci del San Sebastiano-Tamer, m.2550, Spiz di Mezzo Dì - Pramper, m.2409,  Bosconero, m.2468. L'isolato gruppo della Schiara, m.2565, è il baluardo meridionale delle

Sorapiss inverno

 Dolomiti Orientali.

 Verso Nord ovest condivisi con la Provincia di Bolzano si trovano le Tre Cime di Lavaredo e nelle Dolomiti di Sesto  i Rondoi e i Baranci e la Croda Rossa d'Ampezzo. Divise tra la  Provincia di Trento  e quella di Belluno  le principali catene montuose sono  la Marmolada e le Pale di San Martino. Moltissimi i sentieri e i percorsi attrezzati in questo vasto territorio, abbastanza numerosi anche i rifugi alpini ed escursionistici.

Numerose sono le località di partenza per le escursioni iniziando da Cortina d'Ampezzo che si trova in posizione centrale come pure San Vito e Borca di Cadore, Alleghe e Agordo per il Gruppo Civetta,  le località del zoldano per il Pelmo e i rilievi merdionali, le località della parte  del Cadore orientale (Auronzo, Lozzo, Pieve, Venas)  per  l'Antelao e le Marmarole.

Note

I tempi di percorrenza sono  del tutto indicativi e si riferiscono al superamento per ogni ora di cammino, soste escluse, di un dislivello in salita di m.350, m.500 in discesa, km 2,5  di lunghezza nei tratti pianeggianti.  Quando si parla di "sentiero alpinistico e di percorso alpinistico" si intende  tracciati che richiedono  capacità di percorribilità e livello di attenzione ed esperienza diverse da quelle  dei sentieri escursionistici, presentano maggiore grado di esposizione ai dirupi, attraversamento di tratti  innevati o su terreno malsicuro. Le indicazioni qui contenute sono tratte da  testi  o documenti di pubblica consultazione, possono contenere errori  e possono non essere sempre aggiornati sia per le condizioni di percorribilità di strade e sentieri sia per  i recapiti dei rifugi:  si consiglia vivamente  di munirsi di una buona cartina e di verificare periodi di apertura e transitabilità delle vie di accesso.

Croda da Lago e Gruppo Nuvolau

Gruppo dell'Antelao

Gruppo dei Cadini di Misurina

Gruppo Civetta e Moiazza

Gruppo del Cristallo

Gruppo della Schiara

Gruppo delle Marmarole

Gruppo del Pelmo

Gruppo del Sorapiss

Gruppo delle Tofane

DOLOMITI DI CADORE ED AMPEZZO




Visualizza Cadore in una mappa di dimensioni maggiori