Skip to main content

Ultimo aggiornamento: 09/08/2010

Plan de Corones

Una terrazza panoramica naturale

Plan de Corones (Kronplatz) è una montagna di 2.275 metri di altitudine che si trova sul versante sud della Val Pusteria a soli 3 chilometri a sud di Brunico. L'origine del massiccio a forma di panettone, il cui punto più alto si chiama Spitzhörnle, è vulcanica.

La località turistica omonima è tra le più attrezzate per lo sci alpino, con 31 impianti di risalita all'avanguardia che servono 49 piste da discesa per un totale di 105 km. La ski area fa parte del comprensorio Dolomiti Superski e può contare su circa 300 esercizi alberghieri nel raggio di 15 chilometri.

In cima alla montagna di gode di una terrazza naturale panoramica che consente una vista sensazionale sulle Dolomiti dell'Alto Adige (compresa la Marmolada) fino alle vette delle Alpi in Val Venosta. Ad essa si può accedere da tre versanti, che fanno riferimento a tre aree sciistiche del comprensorio: Riscone di Brunico, Valdaora e San Vigilio di Marebbe. Questa conformazione consente una notevole varietà di discese a seconda delle esigenze dello sciatore ed è uno dei punti di forza della località Plan de Corones. Dall'inverno 2008-09, il comprensorio è collegato si ai piedi con la Val Badia grazie alla pista da sci Il Piculin.

Al Plan de Corones ci sono ben tre dei sette parchi naturali dell’Alto Adige: il parco naturale di Fanes-Senes-Braies con il suo magico mondo ammantato di leggenda ed il parco naturale Vedrette di Ries – Aurina con le sue imponenti cime oltre i tremila ed il parco naturale Puez-Odle. Chi lo desidera può partecipare ad escursioni naturalistiche organizzate.