Skip to main content

Home / ALTO ADIGE / AMBITI TURISTICI / Merano e dintorni / Alpi Passirie Gurgler Kamm

Ultimo aggiornamento: 21/01/2011

Alpi Passirie - Gurgler Kamm, Alto Adige Sued Tirol

Gruppo montuoso Alpi Passirie Cresta di Confine

Gruppo Hochfirst da Piccola Punta di Montecroce

Le Alpi Passirie o  Passeier Alpen sono un gruppo montuoso delle Alpi orientali. Prendono il nome dalla Val Passiria, una laterale della Valle Venosta, e si trovano sul confine tra l'Alto Adige e l'Austria. In senso stretto  esse comprendono la catena di confine tra la Cime delle Anime ei il Passo del Rombo ( in tedesco viene chiamata

Hochwilde - Cima Altissima da nordest

Gurgler Kamm dal nome della valle  che le  delimita in Austria) e una dorsale parallela, di minore altitudine, compresa tra la Seewerwaldtal che la divide dalla Gurler Kamm e l'alta Val Passiria . In senso lato le Passirie racchiudono anche il magnifico gruppo della Giogaia di Tessa o Texelgruppe che verrà illustrato in altra pagina del sito.

La Val Passiria divide i gruppi montuosi della Giogaia di Tessa dalle  Sarntaler  Alpen o Monti Sarentini. L'alta Val Passiria, da San Leonardo al Passo di Rombo separa il Gruppo di Tessa dai monti di Racines che sono la propaggine meridionale delle Stubaier Alpen o Alpi Breonie di Ponente.

Alpi Passirie e Gruppo di Tessa

La Gurgler Kamm è una poderosa catena di Confine che si sviluppa in senso sud - nordest partendo dalla maestosa Hintere Seelenkogel, Cima delle Anime, m.3470. Proseguendo verso nord  est si trovano la Cima di Plan, Rotmooskogel, m.3335, la Scheiberkogel,  La Heuflerkogel o MOnte del Cumulo, la Liebener Spitze, m.3380, la Cima del Lago o Seewerspitze, m.3288.

Qui le Alpi Passirie  si biforcano procedendo a tenaglia verso nord. Il Crinale Gurgler propriamente inteso prosegue  ad ovest sulla linea di confine  con le vette

Alpi Passirie e Gurgler Kamm

Hochfirst, Monte Principe, m.3405, la Essener Spitze, il Monte dei Granati o Granatkogel, il Monte Re o Koenigskogel, le 4 Schwenserspitze, il Bankerjoch o Monte Panca che chiude la sequenza affacciandosi sul Passo del Rombo. Il ramo orientale è incluso nel Parco Naturale Giogaia di Tessa. Esso  separa la Seewertal dalla Val Passiria presenta vette di minore quota, tra esse: Ebner First, m.3032, Rauhjoch o Monte Scabro, Scheibkopf, Traunsberg, Plattenspitze.

In questo settore montuoso i rifugi sono veramente scarsi. Lo Zwickauer Huette o Rifugio Plan, m.2984, è l'unico presente. Il Rifugio Petrarca all'Altissima, presso il Passo Gelato, m.2875  si trova al limite occidentale di questa catena e la divide dallo Schnalskamm o Crinale del Senales. Nei pressi della Seewerspitze c'è il Rauhjochbiak, m.2700. I punti migliori per l'avvicinamento  a queste cime sono la Valle di Plan per il settore sud e la strada del Passo di rombo per la Parte nord.  La

Cima delle Anime croce di vetta

Tiroler Hohenweg attraversa la dorsale orientale portandosi da Plan all'albergo Hochfirst sulla stada del Passo del Rombo valicando il Kreuzjoch, il Monte Scabro, il Grubjoch, il Sunnenbichl, attraversando infine la Seewertal.

Tra le valli laterali più note che si immettono nel cuore della Giogaia di Tessa  si annoverano partendo da sud: la Spronsertal che si dirama da Kuens, la Falser Tal che

Guardia Alta e Alta Val Passiria

sfocia a San Martino. La Ultastal e la Valmartal che penetrano nel Gruppo di Tessa da Nord. Discorso a parte per la sua rilevanza riveste la Pfelderer Tal, Val di Plan,  che sviluppandosi da nord-est a sud-ovest segna la separazione tra le Alpi Passirie, Gurgler Kamm, e la Giogaia di Tessa.

ll fianco orientale della Val Passiria è solcato dai Monti Sarentini, Sarntaler Alpen che partendo dalle Cime sopra Merano (Ivigna o Ifinger) arrivano al Passo di Giovo.




Visualizza Gurgler Kamm in una mappa di dimensioni maggiori